Babà

Il babà è il dolce tipico della pasticceria napoletana. Una bontà che ha origine in Francia, importato intorno al 1800 a Napoli è diventato un dolce simbolo partenopeo insieme alla pastiera, alle zeppole e alle sfogliatelle. Il procedimento è abbastanza lungo ma una volta pronto e gustato non ve ne pentirete sicuramente. Questa ricetta l’ho trovata su un vecchio ricettario e l’ho riproposta nella versione gluten free punto. Ho realizzato questa ricetta per il paniere odierno della Rubrica Il Granaio-Baking Time.

Con un pizzico di polvere fatata….

  • DifficoltàDifficile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g farina per pane senza glutine (Schar )
100 g burro
5 uova
1 cucchiaio zucchero
4 g lievito di birra disidratato

Per la bagna

1 l acqua
1 bicchiere rum bianco
175 g zucchero

Strumenti

Passaggi

Versare in una ciotola solo 100 g di farina, il lievito sciolto in un bicchiere di acqua e lavorare l’impasto con energia. Non appena l’impasto risulterà morbido e soffice coprirlo con un canovaccio e farlo riposare per circa 10 minuti. Nella ciotola della planetaria aggiungere i rimanenti grammi di farina, il burro morbido, lo zucchero e le uova uno alla volta. L’impasto risulterà molto morbido. Lavorarlo per circa 20 minuti a velocità media.

Imburrare ed infarinare uno stampo di 10/12 cm di diametro. Versare il composto all’interno dello stampo livellando la superficie. Coprirlo con un canovaccio e farlo lievitare per circa un’ora. Cuocere in forno preriscaldato per 5 minuti a 200° per 20 minuti a 180°. Appena il babà avrà assunto un colore marroncino spegnere il forno e farlo asciugare.

A parte far bollire un litro di acqua con lo zucchero per qualche minuto. Quando lo sciroppo si sarà raffreddato aggiungere il rum.

Estrarre il babà dal forno a cucchiaiate versare il rum sulla superficie. Quando ne avrà “bevuto” una bella parte capovolgerlo e ripetere l’operazione dall’altra parte.

Le altre proposte del paniere odierno

Le altre proposte del paniere odierno:

Federica: Nzuddi, biscotti tipici siciliani

Simona: Bundt cake ai cachi con yogurt e limone

Sabrina: Focaccia al cacao

Zeudi: Foccaccia alle olive (con lievito di birra)

Micaela: Focaccia dolce alla zucca

/ 5
Grazie per aver votato!

5 Risposte a “Babà”

  1. Io l’adoro!
    E’ un lievitato dolce che ho imparato ad apprezzare negli ultimi anni, ma da quel primo morso godurioso, è stato amore!
    Bellissimo il tuo e fantastica la proposta senza glutine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.