Crea sito

Pan di Spagna alto e soffice

Un Pan di Spagna alto e soffice , è alla base di ogni buona torta.
Molto spesso mi viene chiesta la ricetta del Pan di Spagna, e altrettante volte noto delle facce stupite quando elenco gli ingredienti: farina, zucchero e uova (la vanillina per aromatizzare). Avete letto proprio bene , non c’è il lievito!
Se lo avessi messo, sarebbe stata una “Torta Margherita” , perchè un vero Pan di Spagna non ne prevede l’utilizzo.
Il trucco per ottenerlo alto e soffice , sta nel montare per bene le uova con lo zucchero, almeno per 10 minuti , e nell’aggiungere successivamente le polveri con una spatola, con movimenti delicati dal basso verso l’alto , facendo attenzione a non smontare il tutto.
Proviamo a realizzarlo insieme

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gzucchero
  • 6uova (a temperatura ambiente)
  • 185 gfarina
  • 40 gamido di grano
  • 5 cucchiaidi acqua (facoltativi)
  • 1 bustinadi vanillina
Per cominciare prendete una ciotola bella capiente ( oppure il boule di una planetaria ) , versateci dentro le uova (a temperatura ambiente) con lo zucchero e montate il tutto per 10 – 12 minuti ,
Vi accorgerete che l’impasto è pronto, quando scivolerà lentamente dalla frusta.

A questo punto setacciate la farina con l’amido e la vanillina , e aggiungetela, in più volte, alle uova , mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare il composto.

Se volete che il vostro Pan di Spagna sia meno sbricioloso, tra un cucchiaio di farina ed un altro, potete inserire un cucchiaio di acqua , ripetendo l’operazione per 5 volte, sempre alternandolo con la farina.

Una volta che il tutto si è incorporato per bene, imburrate ed infarinate uno stampo dal diametro di 20 cm e con altezza 10cm . Versateci dentro l’impasto e livellatelo per bene.
Infornate a 170° per circa 50 minuti in forno statico , preriscaldato.
Non aprite il forno per almeno i primi 30 – 40 min , altrimenti si sgonfierà tutto.

Una volta che la prova stecchino è superata ( deve essere bello asciutto), sfornate il vostro pan di spagna (lasciandolo riposare prima qualche minuto a forno spento) e capovolgetelo su di una griglia, facendolo raffreddare a testa in giù.

Una volta freddo, sfilate lo stampo (se avete imburrato ed infarinato bene verrà via da solo) e rigiratelo dal verso giusto. Adesso è pronto per essere farcito come preferite.

3,3 / 5
Grazie per aver votato!