Crea sito

crostata al melograno

Una crostata con crema al melograno per dare inizio al mese di dicembre .
Non so voi, ma io sono decisamente innamorata del periodo natalizio: è come se la magia dell’infanzia non mi avesse mai abbandonata, motivo per cui darò libero sfogo al mio estro creativo per realizzare ricette “molto natalizie” , almeno fino all’Epifania, che si sa, tutte le feste porta via.
Che ne dite di iniziare proprio da questa crostata? Devo dire che è molto fresca e molto leggera! Non avevo mai pensato di inserire il melograno in una crema, ed invece ha un gusto strabiliante, per non parlare del colore!
Per me è un ottimo fine pasto, ma anche a merenda non la disprezzerei mica!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

per la pasta frolla (stampo da 22cm )

  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 100 gzucchero
  • 270 gfarina 00
  • 1 pizzicodi sale
  • 1 bustinadi vanillina

per la crema al melograno

  • 200 gsucco di melograno
  • 200 gacqua
  • 150 gzucchero a velo
  • 50 gdi maiezena
  • 70 gpanna per dolci
– Preparate la frolla all’olio
In una ciotola unite l’olio con l’uovo ed il tuorlo e lo zucchero, e montate con un frullatore elettrico , fino a quando non avrete ottenuto un composto spumoso.
A questo punto unite il sale, la vanillina e la farina a cucchiaiate. Mescolate prima con una forchetta e poi rovesciate tutto su di un piano, e iniziate ad impastare con le mani.
Fermatevi quando si sarà formato un bel panetto compatto.
Formate la crostata
Stendete la pasta frolla con spessore 1 cm , in modo tale da riuscire a coprire lo stampo (da 22 cm) precedentemente imburrato, rimpastate la pasta avanzata, stendetela nuovamente ad 1 cm e iniziate a coppare le forme natalizie che più vi piacciono e adagiatele in una teglia foderata da carta forno.
Infornate tutto a 180° in forno preriscaldato. Per la crostata procedete con la cottura in bianco, e ci vorrano 40 min circa, per i biscotti basteranno 20 min,
-Assemblate la crema
Versate in un pentolino il succo di melograno (vi basterà raccogliere tutti i semi in un mix , frullarli e filtrarli) con l’acqua, accendete il fuoco, e piano piano unite la maiezena con lo zucchero a velo.Mescolate continuamente con una frusta.
Non appena inizia ad addensarsi spegnete il fuoco, versate la crema in una ciotola di vetro e lasciate raffreddare.
Nel frattempo montate la panna e non appena la crema è fredda, amalgamatela con movimenti delicati.
– Ultimate la crostata
Finalmente potete comporre la vostra crostata : prendete il guscio di frolla ormai freddo, versateci dentro la crema, e adagiate sopra i biscottini come meglio credete. Servite con una spolverata di zucchero a velo.

la crostata al melograno si conserva in frigo per un massimo di 3-4 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!