Crea sito

Scacce con gli spinaci Ricetta ragusana

Cari lettori, finalmente riesco a scrivere la ricetta delle Scacce con gli spinaci , una Ricetta Ragusana che fa parte delle antiche tradizioni della mia zona.
Un cibo povero le Scacce, che i nostri nonni preparavano con quello che la terra gli offriva, ma erano e sono ancora oggi, davvero delle prelibatezze ormai molto conosciute e apprezzate!
I
ntorno agli anni ’50 non esisteva casa che non avesse il forno a pietra e si preparavano le cosiddette “Scacce inturciniate” (con il pomodoro) , Scacce o Tomasini con ricotta e salsiccia, Sfoglio ragusano di Natale (“Sfuogghiu”) e Impanate di Pasqua ripiene di carne di agnello, pollo o tacchino, e chiaramente anche il “Pane di casa”.
L’impasto delle Scacce è molto semplice, ciò che conta maggiormente è l’utilizzo di una buona farina di grano duro e pochissimo lievito, anche se si allungano un po’ i tempi di lievitazione, ma basta organizzarsi!
La Ricetta tradizionale delle Scacce con gli spinaci prevede l’uso dell’uvetta nel ripieno, ma nella mia famiglia non la preferiamo e aggiungo invece alcune olive nere infornate dopo averle denocciolate.
Il ripieno di spinaci può essere preparato sia con gli spinaci crudi, precedentemente strizzati e tagliuzzati oppure saltati in padella con un filo d’olio e uno spicchio di aglio.
Ma la vera bravura nel preparare queste Scacce, dicono le nonne, sta nel riuscire a chiuderle bene con il cosiddetto “RIEFICU” ovvero il bordino di chiusura. A tal proposito, potete vedere QUI il video che mi sono divertita a fare!
E adesso prepariamo insieme queste Scacce con gli spinaci .

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la Pasta:

  • 500 gFarina di grano duro
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 8 gLievito di birra fresco
  • 230 mlAcqua (indicativa)
  • 1 cucchiainoSale

Per il ripieno:

  • 1.2 kgSpinaci (già puliti)
  • 2 cucchiaiOlive nere (infornate)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoPepe nero
  • q.b.Sale

Strumenti

  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • 1 Teglia

Preparazione delle Scacce con gli spinaci

Per la pasta:

  1. Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida. In una spianatoia versate la farina e impastate aggiungendo il lievito sciolto, l’olio evo e per ultimo il sale.

  2. Se volete potete usare anche un’impastatrice avendo cura di aggiungere il sale sempre per ultimo.

  3. La quantità d’acqua che dovrete aggiungere è indicativa perché dipende dal tipo di farina che utilizzate. Una farina di grano integrale, ad esempio, assorbirà un po’ più di acqua.

  4. Impastate bene fino a raggiungere un impasto liscio e sodo, non deve essere troppo morbido.

  5. A questo punto formate dei panetti da circa 200 g. ciascuno e metteteli a lievitare in un luogo privo di correnti d’aria, coperti da un canovaccio e da un plaid.

  6. Quando saranno ben lievitati, dopo circa un’ora e mezza, prendete un panetto e stendetelo con il mattarello su una spianatoia spolverata di farina.

  7. Dovrete ottenere un disco di pasta di spessore di quasi 1 cm. circa e di cm. 25 circa di diametro.

Per il ripieno:

  1. Preparate il ripieno, facendo saltare in padella gli spinaci già puliti con uno spicchio di aglio e qualche cucchiaio di olio. Aggiustate di sale e pepe.

  2. Se volete potete inserire nelle scacce anche gli spinaci crudi già lavati e ben strizzati, dopo averli tagliuzzati a pezzi piccoli. Aggiungete un filo d’olio, salate e pepate quanto basta.

  3. Quando gli spinaci sono pronti mettete da parte in una ciotola e aggiungete, dopo averle denocciolate, le olive nere infornate tagliate a pezzetti.

Per le Scacce:

  1. A questo punto, ungete leggermente il disco di pasta con un filo d’olio e riempite la metà del disco di pasta con gli spinaci.

  2. Rigirate l’altra metà del disco di pasta e richiudete con il bordo come spiegato QUI.

  3. Adagiate le Scacce su una teglia ricoperta di carta forno e infornate in forno caldo a 200° per 30 minuti circa.

  4. Quando saranno ben dorate, le vostre Scacce con gli spinaci Ricetta ragusana sono pronte! Buon appetito!

Note

Esistono altre varianti relative al ripieno che prevedono l’aggiunta di pomodoro secco tritato, noci tritate grossolanamente e peperoncino o uvetta precedentemente ammollata. A voi la scelta!

Le Scacce ragusane si conservano in frigo anche per 2-3 giorni.

Seguimi mettendo MI PIACE sulla mia pagina facebook QUI e non perderai le prossime ricette!

A presto!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.