Pasta fredda con melanzane pomodorini e ricotta salata

La Pasta fredda con melanzane pomodorini e ricotta salata è un piatto estivo che si può preparare in anticipo e gustare durante una pausa pranzo o magari quando si torna accaldati dalla spiaggia!
Uno di quei piatti freddi che tanto amiamo in estate perché davvero fresco, estivo e gustoso ma soprattutto facile e veloce da preparare!
Ho preferito cuocere le melanzane e i pomodorini in forno, aggiungerli alla pasta e completare con la ricotta salata grattugiata (dato che in famiglia ne andiamo matti), ma, se preferite, potete sostituirla anche con le ciliegine di mozzarella.
Una ricetta semplice questa della pasta fredda con melanzane pomodorini e ricotta salata che vi consiglio di assaggiare al più presto. Provatela e fatemi sapere!
Leggete anche la deliziosa PASTA CON RICCIOLA MELANZANE E PISTACCHI e la squisita CREMA DI MELANZANE CON LIMONE E MENTA.
A presto!
Patrizia

come fare la pasta fredda con melanzane e pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gpasta (preferibilmente corta )
  • 500 gmelanzana
  • 250 gpomodorini
  • 40 gricotta salata (grattugiata )
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffobasilico
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Teglia
  • 1 Pentola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Scolapasta
  • 1 Ciotola

Come preparare la Pasta fredda con melanzane pomodorini e ricotta salata

Ricetta semplice per un piatto estivo freddo
  1. Innanzitutto laviamo e spuntiamo le melanzane.

  2. Tagliamole a cubetti e sistemiamole in una teglia con carta forno.

  3. Laviamo i pomodorini, tagliamoli a metà ed uniamoli ai cubetti di melanzane. Irroriamo con un filo d’olio e sale.

  4. Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. Durante la cottura, rigiriamo ogni tanto le verdure con un cucchiaio.

  5. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata e la scoliamo al dente.

  6. Adesso trasferiamo la pasta in una ciotola, aggiungiamo un filo d’olio evo, le verdure e rigiriamo il tutto.

  7. Uniamo qualche foglia di basilico spezzettata e lasciamo raffreddare la pasta in frigo.

  8. Al momento di servire spolveriamo la pasta con la ricotta salata grattugiata.

    E adesso gustatevi questa bontà! Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.