CREPES con RICOTTA e RAGU DI CARNE cremose

Le CREPES con RICOTTA E RAGU di carne sono un primo piatto gustoso e facilissimo da preparare, una valida alternativa alla classica lasagna o ai cannelloni ripieni. Le crepes, o crespelle, potete prepararle con largo anticipo, anche il giorno prima, così come il ragù di carne alla bolognese. In questo modo le farcite al momento e le infornate giusto qualche minuto in forno con grill o forno a microonde in modo che si sciolga la mozzarella e si formi la crosticina in superficie. Sono deliziose, ideali se avete ospiti a pranzo o a cena o, perchè no, anche un pranzo della domenica diverso dal solito. Le crepes con ricotta e ragù con mozzarella sono davvero facili e deliziose, e la pastella è perfetta, senza grumi. Per il ripieno, se non amate la ricotta, potete usare anche solo della mozzarella e un po’ di crescenza. Ora vi lascio leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ricetta crepes con ricotta e ragu mozzarella ricetta primo piatto facile domenica crespelle pastella
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ricetta crepes per 4 persone

  • 2 Uova
  • 180 g Farina
  • 320 g Latte
  • 20 g Burro
  • 1 pizzico Sale fino

Per il ragù di carne

  • 300 g carne macinata (mista bovina, suina)
  • 1 kg pomodori pelati
  • 2 carote
  • 1 costa sedano
  • 1 cipolla
  • 30 g Burro
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale fino

Per il ripieno

  • 300 g ricotta vaccina
  • 200 g Mozzarella
  • 20 g Parmigiano

Preparazione

  1. Per preparare le crepes con ricotta e ragù prima di tutto, la sera prima, preparate il ragù di carne alla bolognese.

  2. Tritate in un mixer, o con una grattugia, le carote, il sedano e la cipolla.

  3. Mettete il trito di odori in un tegame capiente assieme al burro.

  4. Fate rosolare per qualche minuto, volendo aggiungete un cubetto di dado vegetale al posto del sale.

  5. Aggiungete la carne macinata e fatela cuocere per qualche minuto.

  6. Quando la carne si sarà cotta aggiungete i pomodori pelati che avrete passato al minipimer (in alternativa usate una passata di pomodoro già pronta).

  7. Salate e fate cuocere il ragù di carne per almeno un paio di ore a fuoco lento.

  8. Se necessario, aggiungete un po’ di olio di oliva.

  9. Preparate ora le crepes, con queste dosi ne otterrete circa 10 da 15-18 cm.

  10. Sbattete le uova con una frusta a mano in una ciotola.

  11. Aggiungete un pizzico di sale e la farina continuando a mescolare.

  12. Alternate la farina con il latte a filo, per evitare grumi.

  13. Fate riposare la pastella per crepes in frigorifero per 10-15 minuti.

  14. Per il ripieno, fate sgocciolare la ricotta in un colino dopodiché lavoratela con un cucchiaio.

  15. Aggiungete un pizzico di sale e il parmigiano. Se preferite anche un po’ di pepe o noce moscata.

  16. Unite anche la mozzarella a dadini.

  17. Cuocete le crepes in un padellino antiaderente, leggermente unto con il burro.

  18. Farcite le crepes aggiungendo la ricotta e mozzarella, un cucchiaio di ragù abbondante e chiudetele a mezzaluna.

  19. Aggiungete sul fondo di una pirofila il ragù di carne, adagiate le crepes una accanto all’altra, leggermente sovrapposte.

  20. Condite con ragù alla bolognese e cospargete con abbondante parmigiano.

  21. Infornate a 200° per circa 15-20 minuti fino a che non saranno gratinate.

  22. Le crepes con ricotta e ragù sono pronte per essere gustate.

  23. ricetta crepes con ricotta e ragu mozzarella ricetta primo piatto facile domenica crespelle pastella

Consigli

Se preferite, potete preparare in anticipo le crepes con ricotta e ragù e infornarle poco prima di servirle.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

Senza categoria
Precedente RISOTTO ALL'ARANCIA E GRANA PADANO DOP RISERVA Successivo BISCOTTI MORBIDI ALL'ARANCIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.