Crea sito

CHARLOTTE DI PANDORO con Crema Tiramisù Senza Uova

Golosissima e Senza Cottura: charlotte di pandoro al tiramisù senza uova, un dolce di Natale facile da realizzare, non richiede cottura e piace sempre a tutti! Si tratta di una charlotte con pandoro e crema tiramisù a base di mascarpone, panna e caffè senza uova, nemmeno cotte o pastorizzate. La bontà di questo dolce è qualcosa di incredibile: tutto il gusto del tiramisù unito alla crema al mascarpone e caffè e il cacao in superficie. Una torta di pandoro al caffè che ricorda il tiramisù, pur essendo senza uova!

La ricetta è semplicissima e potrete realizzarla poche ore prima di servirla, è veloce e non richiede cottura ma soltanto riposo in frigorifero affinché la crema si rassodi. Fette di pandoro a stella spennellate con bagna al caffè e farcite con una crema tiramisù golosissima: impiegherete pochi minuti per prepararla. Il dolce con pandoro al tiramisù perfetto per la cena di Natale o Capodanno, stupirete tutti i commensali.

Le varianti di questa charlotte di pandoro sono tantissime: potrete aggiungere alla crema tiramisù le gocce di cioccolato, oppure omettere il caffè e aromatizzare con liquore o semplicemente latte se avete esigenze, potete sostituire il mascarpone con la ricotta se non piace il sapore così da preparare una charlotte di pandoro alla ricotta o ancora potrete decorarla in superficie con granella di nocciole, lamelle di mandorle oppure frutta fresca come lamponi e ribes se non metterete il caffè nella crema, o ancora ingolosire la crema con nutella o pistacchio. Allo stesso modo potrete realizzare una charlotte di pandoro senza glutine usando il pandoro gluten free e avendo cura di accertarvi che tutti gli ingredienti siano senza glutine.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

ricetta 2 charlotte di pandoro ricetta dolce di natale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni8 Persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete una charlotte del diametro di 22 cm, per 8 persone.

Charlotte di Pandoro al Tiramisù

  • 3 fettepandoro (prese dal pandoro da 1 kg)
  • 250 gmascarpone
  • 30 gzucchero a velo
  • 30 mlcaffè
  • 200 mlpanna da montare (zuccherata)
  • q.b.caffè (per la bagna)
  • 1 bicchierinobrandy (o whisky)
  • 1 cucchiaiopanna da montare (per la bagna)
  • q.b.cacao amaro in polvere

Preparazione

Facilissima, scenografica e anche veloce da preparare.

COME FARE LA CHARLOTTE DI PANDORO

  1. Preparate la crema tiramisù: con una spatola o una frusta lavorate il mascarpone con il caffè in una ciotola capiente, poi unite lo zucchero a velo e lavorate gli ingredienti fino a formare una crema.
    Montate la panna a neve: mi raccomando, tenete il brick della panna sempre in frigorifero per almeno 2 ore prima di montarla.

  2. Unite la panna montata nella crema al mascarpone e caffè e incorporatela con la spatola, con movimento dal basso verso l’alto per non farla smontare. La crema per la charlotte è pronta, potrete tenerla da parte. Preparate la bagna: aggiungete al caffè la panna liquida e il liquore.

  3. Per la charlotte potrete usare uno stampo a cerniera apribile oppure un cerchio per semifreddi (diametro 22 cm) direttamente sul piatto da portata. In entrambi i casi, mettete un foglio di carta forno alla basa, sotto al cerchio. Sul fondo mettete una fetta di pandoro.

  4. Spennellate con la bagna al caffè usando un pennello oppure uno spruzzino per dolci. Ritagliate le altre fette in 4 parti, prima a metà e poi ancora a metà, in modo tale da ottenere 4 pezzi che somigliano ad un cuore. Adagiateli sul bordo dello stampo, inserendo la punta tra le punte della stella della base. Spennellate anche i bordi con la bagna.

  5. charlotte di pandoro

    Al centro della charlotte potrete aggiungere la crema al tiramisù, versandola con una spatola e livellandola bene. A questo punto è quasi pronta: riponetela in frigorifero per almeno 2 ore prima di toglierla dallo stampo e togliere la carta forno. Spolverizzatela con cacao amaro e gustatela.

  6. ricetta 2 charlotte di pandoro ricetta dolce di natale
4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.