Crea sito

BURGER DI VERDURE ALLA SOIA

I burger di verdure alla soia sono delle gustose cotolette di verdure miste adatte a una dieta vegetariana. Un secondo piatto facile e veloce da preparare con le verdure e i legumi che più preferite: patate, carote, fagiolini, cipolle, zucchine, fagioli e piselli! Perfetto da realizzare anche con i mix di verdure congelati che sono già pronti all’uso: da scongelare, frullare e mescolare.

Le verdure vengono cotte al vapore oppure in immersione in acqua bollente. Dopo la cottura si frullano, si condiscono con salsa di soia e si aggiungono parmigiano e pangrattato. Si formano i burger con l’aiuto di un coppapasta o di un tagliabiscotti, così da ottenere una perfetta forma rotonda. La cottura è in forno per evitare la frittura ma, in alternativa, è possibile cuocerli anche in padella con poco olio! Senza uova, senza latte, ideali per una alimentazione sana e vegetariana.

Per questa ricetta ho usato la Salsa di Soia Kikkoman, a fermentazione naturale e con il 43% di sale in meno, perfetta se volete ridurre il consumo di sale nella vostra alimentazione quotidiana!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

Sponsorizzato da Kikkoman

OK burger di verdure alla soia_6
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 Burger
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete 4 burger di verdure.

Burger di Verdure

  • 500 gverdure e legumi misti (patate, carote, fagiolini, cipolle, zucchine, fagioli e piselli)
  • 30 gparmigiano grattugiato
  • 60 gpangrattato (o pane raffermo)
  • 3 fogliebasilico
  • q.b.pangrattato (per impanare)
  • q.b.olio di oliva

Preparazione

Si preparano in poche mosse!

COME FARE I BURGER DI VERDURE

  1. Sminuzzate tutte le verdure tagliandole a dadini delle stesse dimensioni. Se usate i legumi secchi potreste cuocerli a parte dopo averli messi in ammollo, altrimenti potrete cuocerli a vapore assieme alle verdure, verificando che la cottura sia avvenuta.

    Cuocete a vapore tutte le verdure fino a che non risultano cotte. Frullatele con un minipimer o un frullatore a immersione riducendole in purea. Mettete le verdure in una ciotola e conditele con salsa di soia Kikkoman, basilico spezzettato e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Poi unite il parmigiano e il pangrattato, poco alla volta fino a che non otterrete un composto asciutto e lavorabile, che non sia troppo morbido.

    Aiutandovi con un coppapasta formate i burger poi passateli nel pangrattato.

    Cuocete in forno statico a 180° per circa 20 minuti, spruzzandoli con olio di oliva e poi girandoli a metà cottura.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.