Branzino ai pomodori secchi e pinoli

Il branzino ai pomodori secchi e pinoli è un secondo piatto a base di pesce che vi farà fare un vero e proprio figurone. Il sapore delicato del branzino, in questa ricetta, viene esaltato infatti da una croccante panatura di pomodori secchi e pinoli tostati e caramellati. Il branzino Cromaris è un pesce fresco delizioso, tra i più buoni che abbia mai mangiato per cui se non avete avuto ancora l’occasione di provarlo ve lo consiglio. Ora non vi resta che leggere la ricetta del branzino ai pomodori secchi e pinoli, fatemi sapere cosa ne pensate.

Ricetta branzino ai pomodori secchi e pinoli, un secondo di pesce raffinato e di sicuro effetto ma anche facile da preparare.

branzino ai pomodori secchi e pinoli al forno ricetta secondo pesce facile veloce spigola cromaris

Branzino ai pomodori secchi e pinoli

Ingredienti

  • 1 branzino fresco
  • 10 pomodori secchi sott’olio
  • 20 g di pinoli
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2-3 rametti di timo fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di oliva
  • sale fino

branzino ai pomodori secchi e pinoli al forno ricetta secondo pesce facile veloce spigola cromaris

Ricetta branzino ai pomodori secchi e pinoli

Preparazione

Per preparare il branzino ai pomodori secchi e pinoli pulite il branzino e sfilettatelo ricavando 2 filetti. Adagiateli su una teglia antiaderente (o su carta forno), salateli, aggiungete i rametti di rosmarino, timo, l’aglio a fettine e un po’ di olio di oliva. Unite mezzo bicchiere circa di acqua sul fondo della teglia e infornate il branzino a 160° per circa 20 minuti. In una padella aggiungete i pomodori secchi ben sgocciolati, i pinoli e un po’ di timo fresco. Fateli rosolare e caramellare. Sfornate il branzino, eliminate l’aglio e gli aromi, ricopritelo di pomodori secchi e pinoli e infornatelo per altri 5-10 minuti.

branzino ai pomodori secchi e pinoli al forno ricetta secondo pesce facile veloce spigola cromaris

Se non avete molta dimestichezza con la sfilettatura del pesce fresco potete cuocere il branzino intero al forno, dopo averlo accuratamente pulito, con aromi, olio di oliva e un po’ di acqua dopodiché pulirlo e ricavare i 2 filetti di pesce. Proseguite poi come da ricetta aggiungendo i pomodori secchi e i pinoli. 😉 Vi assicuro che è eccezionale.

 
Precedente Melanzane ripiene alla mediterranea Successivo Linguine al sugo fresco di orata e mandorle

Lascia un commento