Pane di Patate Semintegrale

Pane di Patate Semintegrale
 
All’alba prima che il sole sorgesse, Mario salutò sua moglie Agnese e si avviò verso la campagna per lavorare la terra. Il terreno era molto fertile, grazie al sapiente lavoro dei mesi scorsi e l’ottima posizione in cui si trovava, ora si poteva iniziare il primo raccolto.
 
I tempi erano duri per i contadini, ogni cosa doveva essere ben curata e conservata soprattutto per i mesi invernali che si stavano avvicinando. All’Aquila, infatti, durante l’inverno cadeva molta neve e non c’era molto lavoro da svolgere oltre alla cura degli animali.
 
Agnese, era solita fare il pane in grandi quantità ma passato qualche giorno, questo diveniva duro come la pietra. Un giorno però ebbe un’idea, aveva sempre avuto un debole per la cucina, soprattutto quando c’era da inventare, nel suo piccolo, qualcosa di nuovo e prelibato.
 
Proprio quella mattina, le prime patate che suo marito aveva piantato nei mesi scorsi erano state raccolte. Si mise, dunque all’opera e per prima cosa lessò le patate, miscelò le farine e quando tutto fu pronto, unì gli ingredienti con dell’acqua e il lievito.
 
Impastò a lungo affinché il panetto rimanesse morbido e liscio, coprì tutto e fece lievitare per diverse ore prima di cuocere nel forno a legna. Il profumo che emanò quel pane una volta sfornato fu strepitoso, a tal punto che persino Mario ne sentì l’odore nelle campagne.
 
Quando lo assaggiarono furono piacevolmente stupiti e l’invenzione di Agnese ebbe maggiore successo quando si accorse che il pane poteva durare giorni senza indurire.
 
Le tradizioni secolari danno le basi alla vita odierna e con un pizzico di fantasia, tutto è possibile!
 
Cosa aspettiamo? Accendiamo i fuochi, si parte!
 
Seguitemi per restare sempre aggiornati su Facebook e Instagram!

Pane di Patate Semintegrale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni800gr.
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti per il lievitino

  • 75 gfarina tipo 1 (di solina)
  • 50 mlacqua
  • 5 glievito di birra fresco
  • 3 gmalto d’orzo

Per l’impasto

  • 80 gpatate (lesse)
  • 350 gfarina 0 (tipo manitoba)
  • 150 gfarina tipo 1 (di solina)
  • 280 mlacqua
  • 10 gsale

Procedimento

  1. Per iniziare la ricetta del Pane di Patate Semintegrale, 12 ore prima,preparare il lievitino unendo in una ciotola l’acqua, il lievito e il malto, mescolare con una forchetta facendo sciogliere bene il lievito e aggiungere la farina di solina amalgamando bene tutti gli ingredienti.

    Chiudere con la pellicola e lasciar lievitare in un luogo fresco e asciutto con una temperatura intorno ai 17°C per almeno 12 ore.

  2. Mettere in planetaria le farine, il lievitino,  poca acqua (che si aggiungerà poco per volta) e le patate precedentemente lessate e raffreddate, iniziare ad impastare con il gancio.

    Unire poco per volta l’acqua e quando l’impasto inizierà ad avere struttura aggiungere il sale.

  3. Quando l’impasto formerà una palla e si staccherà perfettamente dalle pareti, lasciarlo lavorare per almeno altri 10 minuti a velocità media.

    Porlo in una ciotola chiusa ermeticamente con la pellicola e metterlo nel forno spento a lievitare per 7 ore.

  4. Spolverare il piano da lavoro con la farina, versare l’impasto allargandolo con le mani delicatamente e dare 2 pieghe verso l’interno e altre 3 dall’alto.

  5. Pane di Patate Semintegrale

    Porlo in una pirofila con un canovaccio infarinato e lasciarlo lievitare in forno spento per altre 3 ore.

  6. Pane di Patate Semintegrale

    Preriscaldare il forno a 230°C statico con una pirofila piena d’acqua sul fondo.

    Spolverare la teglia di farina, porre l’impasto lievitato facendo attenzione e non sgonfiarlo, aggiustare la forma ai lati, tagliare la superficie e infornare.

    Cuocere i primi 20 minuti con la ciotola dell’acqua, dopodiché, togliere la ciotola e continuare la cottura per altri 20 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.