Crea sito

Pollo al curry con riso basmati

Di origine indiana, il pollo al curry è un piatto facile e veloce da realizzare, dal sapore esotico e speziato. Accompagnato da riso basmati diventa un piatto unico e completo.

Pollo al curry

Il curry è una miscela di spezie ridotte in polvere, tra cui la curcuma e il peperoncino, da qui il suo gusto piccante. Ha un profumo molto intenso e non manca di proprietà benefiche, tra cui un poteri antinfiammatori , antiossidanti ed effetti benefici sulla circolazione sanguigna.

 

POLLO AL CURRY

INGREDIENTI

  • 250 g di petto di pollo a fette
  • farina (io utilizzo sempre farina biologica, farina di kamut o farina di riso)
  • curry a piacere
  • brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • olio evo
  • riso basmati lessato

 

PROCEDIMENTO

  1. Tagliamo il pollo a bocconcini e lo passiamo nella farina leggermente salata
  2. Schermata 2015-10-26 alle 22.20.18In una padella facciamo soffriggere uno scalogno tritato in olio evo, dopodichè aggiungiamo i nostri bocconcini di pollo e li facciamo cuocere a fuoco medio
  3. In una ciotolina facciamo sciogliere la polvere di curry (a piacere, a me piace molto quindi abbondo!) con un mestolo di brodo vegetale e la aggiungiamo gradualmente al pollo quando è quasi cotto, non dobbiamo farlo asciugare. Lasciamo che si formi una cremina e spegniamo il fuoco. Il curry è molto saporito per cui non è necessario salare, ma se ne abbiamo usato poco magari regoliamo di saleSchermata 2015-10-26 alle 22.20.32
  4. Serviamo il pollo al curry accompagnato da riso basmati precedentemente bollito e se vogliamo con verdure cotte a piacere. Buon appetito!!