Crea sito

Pasta di kamut con melanzane, pomodorini e pinoli

 

Ieri non avevo molto tempo per preparare il pranzo quindi con le ultime melanzane raccolte nell’orto (sigh 🙁 ) ho deciso di provare questo primo piatto, una pasta con melanzane, pomodorini e pinoli e il risultato è stato ottimo, non vedo l’ora di rifarlo!!

In più è ricco di elementi energetici e nutrizionali. Vediamoli in breve.

Io ho scelto la pasta al kamut per via dell’intolleranza al grano. Se non avete problemi di questo tipo potete utilizzare la pasta normale di grano duro, ma vi consiglio di  provarla, è buonissima e molto più ricca di proprietà. Il kamut contiene meno carboidrati e più proteine e grassi rispetto al grano duro, per cui risulta più energetico, ma più ricco in proteine. E’ inoltre ricco di vitamine e minerali. Attenzione: il kamut contiene glutine! E’ meglio tollerato da chi soffre di intolleranze al glutine, ma è un cereale da evitare in caso di celiachia.

La melanzana. E’ un ortaggio che presenta pochissime calorie, ricco di acqua, vitamine, potassio, magnesio e calcio, fibre e ha proprietà antiossidanti.

I pinoli. Rappresentano la componente lipidica della ricetta. Contengono molte proteine, sono ricchi di vitamine A, B1, B6, acido folico e B2. Sono ricchi di minerali e contengono grassi “buoni” monoinsaturi, molto importanti nella dieta.

images-2

 

PASTA DI KAMUT CON MELANZANE, POMODORINI E PINOLI

INGREDIENTI (per 200 grammi di pasta)

  • 200 g di fusilli al kamut
  • 1 grossa melanzana
  • 2 spicchi d’aglio
  • 30 g di pinoli
  • 4/5 pomodorini ciliegino
  • olio evo e sale qb
  •  origano fresco (se non l’avete secco)

 

PROCEDIMENTO

  1. Partiamo con il mettere a bollire l’acqua per la pasta e con il tostare i pinoli in una padella antiaderente. Una volta tostati li mettiamo da parte e utilizziamo la padella per far soffriggere uno spicchio d’aglio con un po di olio evo, aggiungiamo i pomodorini tagliati in quattro parti, saliamo e lasciamo andare a fuoco basso per circa 5 minuti.
  2. In un’altra padella facciamo soffriggere l’altro spicchio d’aglio con un po di olio evo e aggiungiamo la melanzana tagliata a cubetti. Lasciamo cuocere per circa 15 minuti.
  3. Quando l’acqua ha raggiunto bollore aggiungiamo il sale grosso e buttiamo la pasta
  4. Saliamo il nostro sugo e aggiungiamo l’origano fresco e i pomodorini. Lasciamo cuocere ancora il tempo di cottura della pasta.
  5. Aggiungiamo i pinoli tostati al sugo e saltiamo la pasta nella padella, aggiungendo un po di olio evo a crudo se necessario.

Buon pranzo!!

PASTA DI KAMUT CON MELANZANE PINOLI POMODORINI