Crea sito

Linzer torte con grano saraceno

Linzer torte con grano saraceno

Vi propongo la mia ricetta della Linzer Torte, un po modificata, una delle mie crostate preferite!! La trovo sempre nei rifugi in montagna e quando la vedo faccio fatica a resistere.. Si tratta di una crostata austriaca, originaria della città di Linz. Sembra essere la torta più antica al mondo! E’ composta da una base di pasta frolla friabile all’aroma di cannella ricoperta da marmellata di ribes rosso o mirtilli rossi. Nell’impasto vengono utilizzate anche noci, mandorle o nocciole. Prendendo spunto da varie ricette, ho provato a farla a casa fino a crearne una “mia” utilizzando il grano saraceno e sono rimasta molto soddisfatta!

NB: la farina. Potete farla interamente con farina di grano saraceno se siete intolleranti al glutine o se amate il gusto di questo “cereale” (viene definito tale ma non lo è), ma potete farla anche con farina 00, è buonissima ugualmente. Io ho provato entrambe le versioni! Con il grano saraceno ha un sapore molto forte e intenso, con la farina bianca un gusto più tradizionale.

 

Il grano saraceno si caratterizza per le molteplici proprietà.

È ottimo per il benessere del sistema cardiovascolare. Contiene molti flavonoidi, che proteggono contro le malattie e agiscono come antiossidanti. E’ una buona fonte di magnesio, che rilassa i vasi sanguigni, migliorando il flusso del sangue e quindi l’apporto dei nutrienti ai tessuti. Controlla i livelli di zucchero nel sangue e riduce il rischio di diabete. Le proteine contenute nel seme di grano saraceno sono composte sia da amminoacidi essenziali (lisina, treonina, triptofano) che da amminoacidi contenenti zolfo. Non contiene glutine quindi è adatto a chi soffre di celiachia.

Ma veniamo alla torta..

 

LINZER TORTE CON GRANO SARACENO

INGREDIENTI:

  • 300 g di farina di grano saraceno (o 00 vedi sopra)
  • 100 g noci tritate
  • 120 g zucchero di canna
  • 120 g burro a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • buccia gratuggiata di 1 limone
  • marmellata ai mirtilli rossi o ribes rosso qb

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola amalgamiamo la farina (o le farine) setacciata con il lievito, lo zucchero, le noci tritate finemente, la cannella, la buccia grattugiata del limone, la vanillina e il pizzico di sale
  2. Aggiungiamo al centro il burro ammorbidito tagliato a tocchetti (utilizziamo un coltello bagnato in acqua fredda) e le uova
  3. Lavoriamo con le dita amalgamando tutti gli ingredienti, fino a formare un impasto. Ne facciamo una palla, la avvolgiamo con la pellicola e la lasciamo a riposare in frigorifero per un’ora circa
  4. Trascorso questo tempo prendiamo la nostra pasta frolla, la rilaviamo appena e la stendiamo (con della farina di riso o di grano saraceno a supporto in quanto l’impasto è molto umido) e stendiamo 2/3 dell’impasto direttamente sulla carta forno, che adageremo poi delicatamente dentro alla tortiera. Rifiliamo il bordo della crostata dell’altezza che preferiamo, circa 3/4 cm.
  5. Bucherelliamo il fondo con una forchetta e lo ricopriamo di marmellata
  6. Con la pasta lasciata da parte formiamo delle striscioline che sistemeremo sulla superficie della torta
  7. Inforniamo a 160/170° per 45″
  8. Decoriamo con zucchero a velo e nel mentre ci prepariamo una tazza di the da gustare con una fetta di crostata 😉

Linzer torte con grano saraceno