Arancini Pistacchio e Mortadella

Arancini Pistacchio e Mortadella, una delle più golose varianti salata del classico e famoso arancino siciliano con il ragù, super saporito, filante e godurioso.
Amo le tradizioni del mio paese che davvero tantissime, soprattutto sul campo culinario abbiamo davvero moltissime ricette tradizionali così come i contesi Arancini/e, adesso le ricette tradizionali hanno avuto un rinnovamento principalmente nella farcitura. Gli arancini siciliani vengono riempiti in ogni modo, dolci e salati, questa versione con mortadella e pistacchio l’ho assaggiata per la prima volta a Bronte, patria del pistacchio in Italia, dove nella loro sagra annuale presentano tantissime ricette con il pistacchio tra queste proprio gli arancini al pistacchio che ho voluto arricchirlo con la mortadella, abbinamento ormai utilizzato su più ricette ed è azzeccatissimo!
Andiamo a vedere la ricetta passo passo.

arancini pistacchio e mortadella
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni13 arancini
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli Arancini pistacchio e mortadella

  • 1.3 lbrodo vegetale
  • 500 griso per risotti
  • 50 gburro
  • 80 gparmigiano
  • 400 gmozzarella
  • 250 gmortadella
  • 200 ggranella di pistacchi (sottile)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Per la impanatura delle arancine pistacchio e mortadella

  • 500 gacqua
  • 250 gpangrattato
  • 250 gfarina
  • q.b.sale
  • 1 lolio di semi (per friggere)

Strumenti

Per agevolare il vostro lavoro potete acquistare l’arancinotto per creare più facilmente i vostri arancini

Preparazione degli arancini pistacchio e mortadella

  1. arancini pistacchio e mortadella
  2. Per la realizzazione dei vostri arancini pistacchio e mortadella, preparate per primo il riso.

    In una capiente pentola, mettete il brodo (oppure acqua e 3 dadi), e il burro, quando bolle, aggiungete il riso, lasciatelo cuocere, a fiamma dolce, senza mescolare, fin quando non si sarà asciugata completamente l’acqua.

  3. A fuoco spento aggiungete 50 g di parmigiano, 120 g di granella di pistacchio che deve essere sottile, quasi farina, nel caso è troppo grossolana, frullate qualche secondo. Mescolate e allargatelo in una teglia per farlo raffreddare.

  4. arancini pistacchio e mortadella

    Nel frattempo preparate le farcitura interna.

  5. Tagliate a quadratini la mortadella, potete utilizzare sia quella a fette che a pezzo. Io preferisco quella a fette.

    Aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti, il parmigiano e la restante granella di pistacchio.

    Mescolate e il condimento per i vostri arancini pistacchio e mortadella è pronto!

  6. arancini pistacchio e mortadella

    Possiamo dare forma agli arancini pistacchio e mortadella!

    Potete realizzarli con le mani o con l’attrezzo che trovate QUI.

  7. Prendete due cucchiai di riso al pistacchio, appiattitelo sul palmo della mano, al centro mettete un cucchiaio abbondante di farcitura pistacchio e mortadella. Pian piano richiudete la mano chiudendo contemporaneamente l’arancino pistacchio e mortadella. Se rimane un pezzo scoperto, aggiungete ancora un po’ di riso.

    Quando sarà totalmente chiuso, compattate passandolo tra le mani e facendo una leggera pressione.

    Questa volta ho voluto realizzarli sferici ma si possono realizzare anche ovali o a punta.

  8. A questo punto non vi resta che sigillare gli arancini.

    Preparate la pastella, in una ciotola mettete 500 g di acqua, la farina (va bene sia 00 che 0) e un pizzico di sale. Mescolate e otterrete una pastella fluida ma abbastanza corposa.

  9. arancini pistacchio e mortadella

    Mettete in un pentolino l’olio a riscaldare.

    In due contenitori dividete il pangrattato.

  10. Passate gli arancini prima nel pangrattato, poi immergeteli nella pastella, lasciateli sgocciolare e dopo passateli nuovamente nel pangrattato.

    Procedete in questo modo per tutti gli arancini pistacchio e mortadella.

    Dopodiché friggeteli, basteranno 5 minuti per renderli di un bel dorato brunito. Immergeteli, rigirateli in modo da non farli poggiare troppo sul fondo. Quando saranno cotti, appoggiateli su carta assorbente da cucina per togliere l’olio in eccesso.

    I vostri arancini pistacchio e mortadella sono pronti, filanti e fumanti per essere serviti!

  11. Se volete provare i gusti più classici invece, oppure prepararne con diverse farciture vi lascio i due gusti più classici, AL PROSCIUTTO QUI E AL RAGU’ SICILIANO QUI.

    Per tante altre ricette metti MI PIACE su Facebook QUI e su Instagram QUI.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Conservazione:

Potete conservare i vostri arancini pistacchio e mortadella in frigorifero fino a 2 giorni.

Potete conservarli anche in freezer, (io faccio sempre doppia dose) sia da cotti che da crudi.

Da crudi, dopo la doppia impanatura, potete surgelare i vostri arancini pistacchio e mortadella per circa 6 mesi, quando sarà il momento che vorrete consumarli, friggeteli ancora surgelati! saranno come appena fatti!!!

Se li avete surgelati da cotti, passateli da surgelati circa mezzora nel forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.