“Cotechino con Friarielli in Crosta”

“Cotechino con Friarielli in Crosta”

Il cotechino è tipico della regione dove abito, ho voluto unire l’Emilia Romagna alla Campania ed è un unione perfetta !!
Potete usare al posto del cotechino anche lo zampone, questa è la ricetta perfetta per le feste, potete preparare il cotechino con anticipo e scaldarlo prima di servirlo !!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 cotechino
1 rotolo pasta sfoglia
400 g friarielli (Puliti)
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. peperoncino
1 uovo
q.b. semi di sesamo (Per decorare)
1 bicchierino vino bianco

Strumenti

1 Pentola
1 Ciotola
1 Scolapasta
1 Coltello
1 Teglia
1 Tagliere
1 Padella
Stuzzicadenti

Passaggi

Lavate bene i friarielli, vi consiglio di metterli a bagno in una capiente ciotola e non scolarli ma toglierli dall’acqua noterete che la terra e le impurità rimarranno sul fondo.
In un padella mettete un filo d’olio l’aglio in camicia schiacciato e il peperoncino a vostro piacere, quando l’aglio sarà rosolato mettete i friarielli e copriteli con un coperchio, cuocete a fuoco medio per 5 minuti, mescolateli aggiustate di sale e sfumate con il vino bianco.
Fate cuocere per altri 10 minuti e fateli raffreddare.

Mettete qualche stuzzicadenti nel cotechino in vari punti, in questo modo si romperà in cottura, mettetelo in una capiente pentola ricoperto d’acqua e fate cuocere per almeno 40 minuti perchépoi andrà cotto anche in forno.

Prendete il rotolo di pasta sfoglia e stendetelo su un piano, distribuite i friarielli freddi.

Togliete il cotechino dall’acqua e pulitelo della pelle, appoggitelo a circa 5 cm. dal bordo della pasta sfoglia..

Formate un rotolo aiutandovi con la carta della pasta sfoglia.

Spennellate il rotolo con l’uovo sbattuto in precedenza e distribuite i semi di sesamo.

Preriscaldate il forno a 180° e cuocete per 35 minuti circa finché il rotolo si sarà dorato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Il menù di Manu

Sono Manuela ho 51 anni e ho uno sconfinato amore per la cucina !! Amo i prodotti stagionali e soprattutto a chilometro zero, infatti molte materie prime vengono dal nostro orto grazie a mio marito ! Oltre agli ortaggi, abbiamo anche una grande varietà di spezie, l'origano cubano la pimpinella la menta spicata la pianta del pepe e tante altre.... Provate anche voi a tenere le spezie fresche a portata di mano, basteranno dei vasi e della torba, sperimentatele nei vostri piatti e sono sicura che vi appassioneranno !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.