Trippa alla Fiorentina – La Ricetta Perfetta

La Trippa alla Fiorentina è un secondo piatto ideale per affrontare al meglio le fredde giornate invernali. Profumata e succulenta, vi conquisterà assaggio dopo assaggio, inoltre la passata di pomodoro renderà questo piatto irresistibile.

Preparare la Trippa alla Fiorentina è semplice, anche se vi sono alcuni passaggi fondamentali da non perdere che troverete perfettamente spiegati nella ricetta che mi è stata gentilmente suggerita dalla cara amica Rossella V.

Il vero tocco di classe è la mantecatura finale, fatta non solo con il burro ma anche con parmigiano grattugiato, da leccarsi i baffi!

Ruolo importante giocano gli aromi che andranno a profumare la carne, infatti inizialmente si farà rosolare la trippa in un soffritto di cipolla, alloro, carota e sedano, in tal modo si eliminerà l’odore intenso di quest’ultima.

Se la ricetta della Trippa alla Fiorentina vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria, pubblica i tuoi piatti, scambiamoci consigli e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Trippa 700 g
  • Passata di pomodoro 700 ml
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Cipolla 1
  • Burro 50 g
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano 100 g
  • Alloro 2 foglie

Preparazione

  1. Tagliate la trippa a striscioline. Tritate finemente cipolla, carota e sedano e fateli rosolare insieme alla trippa in un tegame, in un fondo di olio di oliva. Aggiungete le foglie di alloro ed aggiustate di sale. Fate rosolare e fate uscire tutta l’acqua della carne.

  2. A questo punto unite la passata di pomodoro e fate cuocere sino a quando la carne non sarà cotta. Aggiustate di sale e pepe. A cottura ultimata spegnete il fuoco ed unite il burro ed il parmigiano, mantecate e lasciate riposare per circa 5 minuti prima di servire.

    Buon Appetito!

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Zucchine Pastellate Gustose - Antipasto sfizioso Successivo Risotto con pesto, carote e ricotta

Lascia un commento