Tortino di pesce spada – Secondo piatto di pesce

Il tortino di pesce spada è un secondo piatto a base di pesce molto estivo e gustoso. Due strati di fette sottili di pesce spada, si preparano ad accogliere una farcia tipicamente sicula a base di “mollica atturrata”, cipolla, uva passa e pinoli.

Alloro, mentuccia, basilico daranno a questo tortino un’aroma unico ed irresistibile.

Preparare il Tortino di pesce spada è davvero semplice, pochi passi per un piatto speciale.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Pesce spada (a fette) 400 g
  • Cipolla 1
  • Alloro 4 foglie
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • limone 1
  • Pangrattato 150 g
  • Uva passa 30 g
  • Pinoli 30 g
  • Basilico 8 foglie
  • menta 4 foglie

Preparazione

  1. Per la preparazione di questo piatto dobbiamo comparare delle fette di pesce spada molto sottili, ideali per gli involtini.

    Prendiamo una teglia tonda e ungiamola con un filo di olio e disponiamo alla base le foglie di basilico. Prendiamo le fettine sottili di pesce spada e mettiamole sul fondo in modo da formare uno strato compatto. Condiamo con un filo di olio di oliva, sale e pepe.

    Nel frattempo lasciamo appassire sul fuoco una cipolla tagliata finemente, uniamo il pangrattato e lasciamo abbrustolire per qualche minuto. Aggiungiamo a questo punto uva passa, pinoli, sale e pepe.

    Prendiamo il condimento e versiamolo sopra lo strato di pesce spada.

    Copriamo il tutto con un altro strato di fettine di pesce spada, condiamo con un filo di olio ed un pizzico di sale, e cuociamo a 180° per 15 minuti, in forno preriscaldato modalità ventilata.  Decoriamo con foglie di alloro, foglie di menta tritate e fettine di limone.

    Lasciamo riposare almeno 30 minuti e … Buon Appetito! 😉

Senza categoria
Precedente Pesto di Pistacchio - Ricetta facile e veloce Successivo Gamberoni in pasta Kataifi - Aperitivo perfetto

Lascia un commento