Gamberoni in pasta Kataifi – Aperitivo perfetto

Gamberoni in pasta Kataifi sono uno dei finger food del momento, il mare in bocca avvolto da una croccante rete di fili che manderanno in estasi proprio tutti! 🙂

La pasta Kataifi, tipica della cucina turca e greca, sta da poco spopolando nello scenario culinario nostrano, arrivando sino a noi, piccoli cuochi casalinghi, per creare piatti degni dei grandi chef!

Provateli e rendete speciale il vostro aperitivo estivo!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Gamberoni 28
  • Salsa di soia 4 cucchiai
  • Tabasco q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • miele 2 cucchiai
  • Olio di semi (per friggere) q.b.
  • Pasta kataifi 130 g

Preparazione

  1. Per prima cosa mescoliamo alla salsa di soia il miele, il tabasco e condiamo con sale e pepe.

    Sgusciamo i gamberoni lasciando intatta la coda. Facciamo una piccola incisione lungo il dorso e togliamo il budello con delicatezza. Insaporiamo i gamberoni con un pizzico di sale e pepe e avvolgiamoli man mano nella pasta kataifi lasciando fuori la coda.

    Scaldiamo abbondante olio in una padella a bordi alti efriggiamo pochi gamberi alla volta. Man mano che diventano dorati scoliamoli su carta assorbente.
    Serviamo caldi con la salsa preparata.
    Buon Appetito!

Senza categoria
Precedente Tortino di pesce spada - Secondo piatto di pesce Successivo Gelo di Anguria- Ricetta siciliana

Lascia un commento