Crea sito

Torta salata con Pere, Gorgonzola e Noci

La Torta salata con Pere, Gorgonzola e Noci è davvero squisita, essa ripropone infatti un classico abbinamento della cucina italiana, pere e gorgonzola, ma in formato differente! Infatti questa farcia ricca e prelibata sarà accolta dalla pasta brisè, che con la sua croccantezza saprà riequilibrare il cuore morbido delle pere e del gorgonzola. Tocco finale a questo piatto già perfetto sono le noci, ottime, croccanti e con il loro sapore inconfondibile sapranno darà quel qualcosa in più alla vostra torta salata!

La Torta salata con Pere, Gorgonzola e Noci è ideale per le cene a buffet ma anche come secondo piatto, raffinato e chic riceverà l’approvazione generale!

Se non volete un sapore troppo forte, vi consiglio di utilizzare il gorgonzola dolce, che risulta più delicato e va ad armonizzarsi meglio con gli altri ingredienti, senza sovrastarli.

Veloce e pratica, questa ricetta è proprio un “salva-cena”.

Se la ricetta della Torta salata con Pere, Gorgonzola e Noci vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero.

Entrate a far parte della nostra community!

Alla prossima ricetta!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pasta brisé 1 rotolo
  • Pere 3
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Gorgonzola 200 g
  • Noci sgusciate 40 g
  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Srotolate la pasta briseè, in una tortiera di diametro 24, bucherellate la base con le punte di una forchetta.

    Sbucciate le pere e tagliale a spicchi, non troppo grossi.

    Tagliate a quadretti anche il gorgonzola.

    Sistemate le fette di pera a raggiera all’interno della pasta, aggiungete i pezzetti di gorgonzola e anche il formaggio grattugiato ricoprendo le pere.

    Sminuzzate le noci e aggiungetele.

    Abbassate i bordi della pasta brisè, verso l’interno.

    Con un pennellino imbevuto di un goccio di latte passate i sopra i bordi, in tal modo non si seccheranno eccessivamente durante la cottura.

    Fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 25/30 minuti. Controllate qualche minuto prima, deve colorarsi e fare la crosticina.

    Sfornate e sistemate in un piatto da portata e portate in tavola.

    Buon Appetito!!!

    N.B. Per la ricetta si ringrazia la carissima e bravissima Loredana G. 

Prova anche….

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.