Pigna Pasquale – La Ricetta Perfetta

La Pigna Pasquale è un dolce che si preparare generalmente durante la settimana che precede la Pasqua, è un dolce tipico del centro-sud Italia ed è perfetto per addolcire le colazioni di quei giorni. La Pigna Pasquale  è un dolce a forma di ciambella, molto alto e soffice aromatizzato con anice, rum e scorza di limone, il tutto ricoperto da una deliziosa glassa a base di albume e zucchero a velo che verrà arricchita e colorata con confettini e zuccherini colorati.

Per la ricetta si ringrazia la cara amica della community di Sale & Zucchero, Teresa P., che ci ha deliziato con questo dolce tipico e super buono! Grazie!

Se la ricetta della Pigna Pasquale vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Uova 3
  • Zucchero 250 g
  • Strutto 100 g
  • Cremor tartaro 16 g
  • Bicarbonato 8 g
  • Farina 00 500 g
  • Anice 1 bicchierino
  • Rum 1 bicchierino
  • Latte 250 ml
  • Scorza di limone 1 cucchiaino
  • Vanillina 1 bustina

Per la glassa

  • Albume 1
  • Zucchero a velo 180 g
  • Succo di limone 1 cucchiaino
  • Confettini colorati o diavolina q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate con le fruste elettriche le uova con lo strutto sino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso. Unite l’anice, il rum e continuate ad amalgamare gli ingredienti con la frusta elettrica. Aggiungete lo strutto, il latte, la vanillina, la scorza di limone e la farina poco per volta. Quando tutti gli ingredienti sono del tutto amalgamati aggiungete il cremor tartaro ed il bicarbonato.

    Ungete con il burro ed infarinate uno stampo alto per ciambella e versatevi dentro il composto. Fate cuocere in forno caldo a 190° per circa 45 minuti. Quando sarà cotta, sformate la pigna pasquale e fatela raffreddare.

    Successivamente preparate la glassa. Lavorate energicamente con una frusta elettrica l’albume con lo zucchero a velo ed il succo di limone, quando avrete ottenuto una glassa bianca e liscia versatela sopra la ciambella alta ottenuta e decorate con la diavolina o i confettini colorati.

    Ecco che la vostra Pigna Pasquale è pronta per essere gustata!

    B U O N   A P P E T I T O !

Prova anche….

Precedente Dorayaki alla nutella - RICETTA INFALLIBILE Successivo Rotolo di piselli con formaggio e prosciutto

Lascia un commento