Pasta con i Tenerumi – Ricetta siciliana

La Pasta con i Tenerumi è un tipico piatto della cucina palermitana, preparato proprio nei periodi estivi, anche se è una minestra, ed  è una vera e propria specialità. I tenerumi non sono altro che le foglie ed i germogli della pianta di zucchina, in particolare della zucca lunga.

Da noi in Sicilia si dice che, quando vuoi rinfrescarti , anche in piena estate, devi mangiare un bel piatto di pasta con i tenerumi!

Ma perchè si dice che siano rinfrescanti? I tenerumi, proprio come le zucchine, hanno proprietà purificanti e diuretiche. Le foglie hanno una particolare consistenza vellutata che le rende piacevolissime al palato ma hanno anche un alto potere lassativo.
Altamente digeribili e con scarsissime calorie, i tenerumi sono un concentrato di sali minerali e potassio e hanno spiccate proprietà disintossicanti e diuretiche.

Buona e salutare la pasta con i tenerumi non può mancare sulle nostre tavole, seguite la ricetta e prepariamo insieme questo primo piatto! 😉

Se la ricetta della Pasta con i Tenerumi vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Spaghetti tagliati 300 g
  • Tenerumi 2 mazzetti
  • Aglio 1 spicchio
  • Pomodori pelati 250 g
  • Basilico 4 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Iniziamo a pulire i tenerumi…

  2. Tagliamo a pezzi piccoli le foglie e mettiamole ammollo in acqua fredda ed un cucchiaio di sale e sciacquiamo.

  3. Prendiamo un tegame ampio e mettiamo dell’acqua a bollire, aggiungiamo un dado vegetale e mettiamo giù i tenerumi. Lasciamo cuocere per circa 30 minuti.

  4. Nel frattempo facciamo soffriggere, con un po’ di olio, uno spicchio d’aglio. Uniamo il pomodoro pelato ed aggiustiamo di sale e di pepe. Aggiungiamo il basilico fresco tagliato a pezzetti e lasciamo cuocere per circa 10 minuti. Ultimiamo con un filo d’olio crudo.

  5. Trascorso il tempo di cottura dei tenerumi, mettiamo giù gli spaghetti spezzati in più parti e lasciamo cuocere.

  6. Uniamo, dopo 5 minuti circa, il pomodoro pelato ed lasciamo terminare la cottura.

  7. Serviamo ben calda e … Buon Appetito!!!

Prova anche….

Precedente Pasta sfoglia con cuore filante - Pronta in 30 minuti Successivo Coscia di Tacchino al forno con Erbe della Provenza

Lascia un commento