Focaccia alta e morbida al rosmarino

La Focaccia alta e morbida al rosmarino è una ricetta da non perdere! Questo tipo di focaccia, così semplice ma allo stesso tempo super saporita piacerà proprio a tutti, inoltre tagliata a cubetti è perfetta per accompagnare un aperitivo più sostanzioso.

La Focaccia alta e morbida al rosmarino non è complessa da preparare, tranne i tempi di lievitazione, i passaggi sono davvero elementari.

La ricetta che segue è nella sua versione base, io però ho deciso di arricchirla con del pezzi di formaggio, ma voi potete sia ometterlo che sostituire con quello che più vi piace! A voi la scelta!

Seguite la ricetta della Focaccia alta e morbida al rosmarino passo dopo passo e se vi è piaciuta condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero.

  • Preparazione: 30 minuti + 2 ore per la lievitazione
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 0 350 g
  • Acqua 240 ml
  • Olio di oliva 12 g
  • Cubetto Lievito di birra fresco 1
  • Sale 8 g
  • Zucchero 2 g
  • Rosmarino 2 cucchiai
  • Sale grosso q.b.
  • Scamorza (provola) (facoltativa) 50 g
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Versate in un contenitore l’acqua calda, unite lo zucchero (serve per attivare il lievito) ed il cubetto di lievito in polvere, mescolate sino a quando il lievito non si sarà sciolto del tutto.

    Versate in un secondo contenitore metà della quantità della farina e l’olio di oliva.

    Versate a filo l’acqua in cui avete sciolto il lievito e con una forchetta amalgamate la farina, l’olio ed il lievito. Aggiungete a questo punto il sale.

  2. Unite man mano la seconda metà di farina ed iniziate ad impastare con le mani. Disponete l’impasto su un piano da lavoro infarinato. Lavorate bene sino ad ottenere un impasto elastico e che non attacca.

  3. Mettete la palla di impasto, appositamente incisa con un coltello, dentro ad una ciotola, coprite con la pellicola alimentare e fate lievitare per 1 ora in forno spento ma con la luce accesa.

  4. Trascorsa un’ora, foderate una placca da forno, foderatela con la carta da forno ed ungete con dell’olio di oliva.

  5. Prendete l’impasto, che nel frattempo avrà raddoppiato il suo volume, e stendetelo con le mani e fate, con le dita, dei buchi su tutta la superficie.

    A questo punto coprite con la pellicola alimentare e fate lievitare per un’altra ora sempre in forno spento ma con la luce accesa.

  6. Trascorsa la seconda ora, procedete a condire la focaccia. Spennellate la superficie della focaccia con l’olio di oliva.

    Affondate il formaggio, tagliato a cubetti, nella focaccia, e condite con il rosmarino in polvere ed una spolverata di sale grosso.

    Fate cuocere in forno caldo a 200° per circa 15 – 20 minuti, attendete che la superficie sia ben dorata.

  7. Sfornate, fate riposare circa 15 minuti e servite a fette!

    B U O N  A P P E T I T O ! 🙂

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Farfalle con pesce spada affumicato Successivo Sformatini di patate e broccoletti

Lascia un commento