Crea sito

Eliminare i cattivi odori con l’ammorbidente

A tutti noi piace avere una casa sempre fresca e profumata soprattutto dopo la frittura, quindi ecco come Eliminare i cattivi odori con l’ammorbidente. Sì avete proprio capito bene, niente prodotti dispendiosi ma soltanto il vostro ammorbidente preferito e della semplicissima acqua del rubinetto. Con questi due ingredienti vi dirò ben 2 metodi per avere la casa sempre profumata.

Il primo metodo è perfetto per eliminare i cattivi odori che invadono le nostre case dopo aver cucinato del pesce o delle verdure, vi basterà infatti mettere sul fuoco un pentolino con circa 2 bicchieri di acqua ed un misurino scarso del vostro ammorbidente preferito, portate il tutto a bollore e tenete sul fuoco per circa 10 – 15 minuti. Con questo metodo semplicissimo ogni cattivo odore verrà mandato via e lascerà il posto alla piacevole fragranza dell’ammorbidente.

Se invece il vostro obiettivo è avere casa sempre profumata allora provate questo trucchetto, riempite un piccolo dispencer a spray, per metà con dell’acqua e per l’altra metà con il vostro ammorbidente preferito, agitate bene in modo che i due liquidi si mischino per bene e spruzzate il composto ottenuto su divani, cuscini, tappeti e tende (provate prima il prodotto in una piccola parte per vedere la compatibilità con il tessuto). Otterrete così una casa fresca e profumata per ore! Facile no!?

Cambiate sempre ammorbidente per avere una casa sempre profumata ma in modo differente, il vostro trucchetto stupirà tutti!

Per chi soffre di allergie agli ammorbidenti può sostituire quest’ultimo con degli olii essenziali naturali (VEDI OLIO ESSENZIALE AL ROSMARINO).

Scopri i miei trucchi per una casa sempre pulita e profumata, leggi i miei consigli!

Se i miei consigli vi piacciono e li avete trovati utili, condivideteli, intanto seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette e dai miei consigli!