Cipolle rosse con aceto balsamico – Ricetta 3 ingredienti

Le Cipolle rosse con aceto balsamico  sono un contorno davvero sfizioso, facile e veloce da preparare si presta alla perfezione per accompagnare un secondo a base di carne rossa.

Le Cipolle rosse con aceto balsamico si preparano i poco tempo e sono anche molto scenografiche, infatti grazie alle sezioni che vengono create sulle cipolle, a cottura ultimata otterrete come dei fiori di cipolla.

Ma … sapete quante proprietà benefiche contengono le cipolle rosse di Tropea? Eccone alcune:

  • Previene infarti e malattie cardio-vascolari;
  • Ricco di proprietà antibiotiche;
  • Rimedio naturale contro le malattie della pelle;
  • Sollievo in caso di raffreddore ed influenza;
  • Diuretico naturale.

Favolose no?! Ecco quando mangiare fa anche bene alla nostra salute!

Se la ricetta delle Cipolle rosse con aceto balsamico vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cipolle rosse di Tropea 4
  • Olio di oliva 50 ml
  • Aceto balsamico 50 ml
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Prendete le cipolle rosse di Tropea, sbucciatele e sezionatele in 8 spicchi lasciandoli attaccati alla base di ciascuna cipolla. Con le mani allargate leggermente gli spicchi, cercate di non romperli. Le cipolle così divise assumeranno la forma di un fiore.

    Mettete le cipolle in una ciotola e conditele con una marinatura preparata con olio ed aceto balsamico.

    Lasciate marinare per circa 10 minuti.

  2. Trascorso il tempo indicato mettete le cipolle in una teglia, foderata con carta forno, e versate sopra la marinatura rimasta. Condite con il sale e coprite la teglia con un foglio di carta alluminio.

  3. Fate cuocere in forno già caldo, modalità ventilata, a 200° per 30 – 35 minuti circa.

    Sfornate, fate raffreddare quasi del tutto e servite!

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Precedente Paccheri al cavolfiore fritto - Ricetta siciliana Successivo Strudel di sfoglia con carciofi e mozzarella

Lascia un commento