Caponata di melanzane – Ricetta Siciliana

Avete mai sentito parlare della caponata di melanzane?

Se c’è una cosa che amo della cucina siciliana, sono i mille modi di utilizzo delle melanzane; uno dei più caratteristici, ma anche da me preferiti, è la preparazione della caponata di melanzane. Eh sì proprio lei la Caponata di melanzane, quella fatta con le melanzane fritte, i capperi, le olive, la passata di pomodoro e tutti gli ingredienti caratteristici della mia terra. In questo piatto c’è la Sicilia, non aggiungo altro!

Ovviamente le protagoniste indiscusso di questa ricetta sono le melanzane che con la loro consistenza ed il loro sapore renderanno unico questo piatto, ma le melanzane, come avrete avuto modo di capire, sono in ottima compagnia, capperi, olive, passata di pomodoro, cipolla e l’inconfondibile agrodolce, conferiscono alla Caponata di melanzane un sapore unico, non ritroverete in nessun altro piatto questo mix di aromi e sapori.

Seguite la ricetta della Caponata di melanzane passo dopo passo e, se vi è piaciuta, condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Melanzane ovali nere 3
  • Capperi sotto sale 20 g
  • Cipolla 1
  • Olive verdi denocciolate 100 g
  • Aceto q.b.
  • Sale q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Pomodori pelati 200 g
  • Passata di pomodoro 400 g
  • Olio di semi q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Basilico 8 foglie
  • Sedano 1 costa

Preparazione

  1. Per  prima cosa tagliamo le melanzane a cubetti e mettiamole in acqua e sale, in tal modo perderanno il loro amaro.

  2. Trascorsi 10 minuti circa, coliamo ed asciughiamo le melanzane e friggiamole in abbondante olio di semi caldo.

  3. Prendiamo una casseruola e facciamo soffriggere, in un fondo di olio di oliva, la cipolla, a questo punto uniamo un sorso di aceto ed un cucchiaio di zucchero, per creare il caratteristico gusto agrodolce. Saliamo e aggiungiamo i capperi ed il sedano tagliato a piccoli pezzetti. A questo punto possiamo incorporare i pomodori pelati, la salsa di pomodoro e qualche foglia di basilico fresco.

  4. Lasciamo cuocere per circa 15 minuti, assaggiando e aggiustando il gusto dell’agrodolce (regolare di aceto e zucchero a nostro piacimento). Aggiungiamo le olive e lasciamo cuocere per 20 minuti circa a fuoco dolce.

  5. Quando il condimento sarà pronto aggiungiamolo alle melanzane e lasciamo cuocere, sempre a fuoco basso, per circa 10 minuti.

  6. Spegniamo e lasciamo raffreddare. Trasferiamo in una pirofila e quando sarà ben fredda portiamo a tavola.

Note

Un consiglio, preparatela almeno un giorno prima per poter gustarla al meglio, infatti più riposerà, più i sapori si saranno assestati, di conseguenza più sarà buona!

Armatevi di tanto pane appena sfornato, la scarpetta finale (ma anche intermedia) è obbligatoria!

PROVA ANCHE…

Paste di mandorle – Ricetta siciliana

Spaghetti con broccoletti siciliani, pancetta e pomodoro

Cheesecake Cassata Siciliana – Ricetta perfetta

Precedente Insalata mista con melone feta greca e mandorle Successivo Tortino di riso verde in padella con funghi e pancetta

Lascia un commento