Crea sito

Pizza quattro stagioni – lievito madre

La pizza quattro stagioni è una varietà di pizza preparata con diversi ingredienti che vengono divisi in quattro sezioni, ognuna delle quali richiama una delle quattro stagioni dell’anno.
Se gli ingredienti vengono mischiati tra loro la pizza prende il nome di pizza capricciosa.
Quindi gli ingredienti utilizzati sono: pomodoro, mozzarella, carciofini sott’olio, funghi, prosciutto cotto e olive.
Di solito la pizza la preparo una volta alla settimana e sabato scorso ho preparato la pizza quattro stagioni.
Dopo aver preparato la pizza capricciosa non potevo non provare anche questa versione 😉
Adoro la pizza semplice ma mi piace anche sperimentare nuove versioni.
Allora ecco a presentarvi la mia versione di pizza quattro stagioni 🙂
Qui di fianco trovare la ricetta per preparare la pizza capricciosa: Pizza capricciosa – lievito madre

Pizza quattro stagioni
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniteglia 28 cm di diametro
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pizza quattro stagioni

Per l’impasto:

  • 250 gfarina di semola di grano duro rimacinata
  • 60 glievito madre ( 12,5 di lievito di birra fresco o 7 g di lievito di birra disidratato
  • 120 mlacqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale

Per la farcitura:

  • 250 gpassata di pomodoro
  • 50 gfunghi trifolati
  • 10carciofini sott’olio
  • 14olive denocciolate
  • 2 fetteprosciutto cotto
  • 1mozzarella
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Pentolino
  • 1 Padella
  • 1 Teglia
  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio
  • Carta forno

Preparazione della pizza quattro stagioni

  1. Preparare l’impasto:

    Sul tavolo versare la farina e il lievito madre.

    In un pentolino versare l’acqua e l’olio nel quale si avrà sciolto il sale.

    Accendere il fuoco e dopo pochi secondi spegnere.

    Versare il composto liquido sulla farina e il lievito madre.

    Lavorare l’impasto con le mani e formare una palla morbida ed elastica.

    Collocarla in una ciotola coperta e lasciarla lievitare al caldo.

    Preparare la farcitura:

    Pulire i funghi con un panno umido o un coltellino togliendo la terra e tagliarli a fettine.

    In una padella versare un cucchiaio di olio e l’aglio intero.

    Dopo pochi secondi versare i funghi tagliati e proseguire la cottura per altri 15 – 20 minuti.

    Se si asciuga troppo aggiungere poca acqua calda.

    Togliere l’aglio, spruzzare poco prezzemolo tritato, il sale e tenere da parte.

    Prendere l’impasto lievitato e stenderlo con le mani unte di poco olio in una teglia foderata di carta da forno.

    Versare la salsa di pomodoro.

    Cuocere la pizza nel forno preriscaldato a 200°C in modalità statica per 25 minuti circa.

    Aprire il forno, aggiungere la mozzarella spezzettata e dividere idealmente la pizza in 4 parti: in uno disporre i funghi, in un altro i carciofini sott’olio, nel terzo le olive e nel quarto il prosciutto spezzettato.

    Rimettere in forno e continuare la cottura per altri 5 minuti.

    Servire subito calda.

Note:

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità? Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan. Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »