Crea sito

Pizza capricciosa – lievito madre

La pizza capricciosa è una delle pizze più ricche di ingredienti ed è simile alla pizza 4 stagioni.
Si differenzia dalla pizza 4 stagioni perché nella capricciosa gli ingredienti vengono sparsi su tutta la superficie, mentre nella 4 stagioni sono sistemati ognuno su un settore della stessa.
Gli ingredienti che vengono usati sono: pomodoro, funghi, carciofini sott’olio, olive, prosciutto cotto e mozzarella.
Alcuni invece aggiungono prosciutto crudo, acciughe o uova sode a seconda delle regioni.
La pizza capricciosa l’ho preparata per la cena di sabato scorso e l’ho gustata molto volentieri visto che avevo una gran voglia di pizza 🙂
E prossimamente preparerò anche la versione 4 stagioni.
E’ gustosa e completa il pasto perché ricca di tanti ingredienti e poi anche leggera per la presenza del lievito madre.

Pizza capricciosa
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniteglia 28 cm di diametro
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pizza capricciosa

Per l’impasto:

  • 250 gfarina di semola di grano duro rimacinata
  • 60 glievito madre ( 12,5 g lievito di birra fresco o 7 g lievito di birra disidratato)
  • 120 mlacqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale

Per la farcitura:

  • 250 gsalsa di pomodoro
  • 50 gfunghi trifolati
  • 10carciofini sott’olio
  • 15olive denocciolate
  • 2 fetteprosciutto cotto
  • 1mozzarella
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Pentolino
  • 1 Padella
  • 1 Teglia
  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio
  • Carta forno

Preparazione della pizza capricciosa

  1. Pizza capricciosa

    Preparare l’impasto:

    Sul tavolo versare la farina e il lievito madre.

    In un pentolino scaldare per pochi secondi l’acqua con il sale e l’olio sciolto.

    Versare il composto liquido sulla farina e il lievito madre.

    Lavorare l’impasto con le mani e formare una palla morbida ed elastica.

    Collocarla in una ciotola e lasciarla lievitare al caldo.

    Preparare la farcitura:

    Pulire i funghi con un panno umido o un coltellino togliendo la terra e tagliarli a fettine.

    In una padella versare un cucchiaio di olio e l’aglio intero.

    Dopo pochi secondi versare i funghi tagliati e proseguire la cottura per altri 15 – 20 minuti.

    Se si asciuga troppo aggiungere poca acqua calda.

    Togliere l’aglio, spruzzare poco prezzemolo tritato, sale e tenere da parte.

    Riprendere l’impasto lievitato e stenderlo con le mani unte di poco olio nella teglia foderata di carta forno.

    Versare la salsa di pomodoro.

  2. Preriscaldare il forno a 200°C in modalità statica e cuocere la pizza per 25 minuti circa.

    Aprire il forno, aggiungere i funghi trifolati, i carciofini sott’olio, le olive denocciolate, il prosciutto cotto e la mozzarella spezzettati.

    Rimettere in forno e proseguire la cottura per altri 5 minuti.

    Servire subito calda.

Note:

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità? Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan. Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »