Voul au vent light al tonno

Eh si avete letto bene, sono light! Qualche giorno fa girando il centro commerciale mi sono imbattuta per puro caso nel reparto della pasta sfoglia e ho visto un marchio che la produce in versione light, così presa dalla curiosità ne ho prese un paio e ho deciso di provare a realizzare qualche antipasto.
Sono tornata a casa e mi sono messa all’opera, ho deciso di realizzare i Voul au vent light al tonno, è stato molto semplice, non li avevo mai preparati prima, neanche in versione “normale” e devo dire che sono spettacolari, quasi come quelli classici, che si tratta di una sfoglia light si sente, sia dal sapore che dalla consistenza però devo dire che il risultato è strepitoso, tornerò al centro commerciale per prenderne altre per realizzare molte ricette con la sfoglia light!
Torniamo a noi, la ricetta è semplicissima, anche realizzare i voul au vent è molto semplice, dovrete procurarvi 2 stampi, il più grande di 6-7cm di diametro e l’altro un pochino più piccolo.
La crema al tonno è una crema velocissima, si prepara in un attimo ed è perfetta per questa farcitura che potrete arricchire come più vi piace, potrete aggiungere delle spezie come prezzemolo, aglio ecc ecc, spazio alla fantasia!
Spero vi piacciano, provateli e date il via alle feste, saranno perfetti per arricchire i vostri aperitivi, antipasti, cenoni di Natale o Capodanno ma non solo, saranno perfetti in qualsiasi giorno dell’anno!
Eccovi la ricetta dei miei Voul au vent light al tonno:


Voul au vent light al tonno

 

Ingredienti per 8 Voul au vent light al tonno (165 calorie l’uno)

  • 1 pasta sfoglia light del marchio che preferite (1060 cal)
  • 2 scatolette piccole di tonno al naturale (165 cal)
  • 150gr di Exquisia Fitline oppure ricotta light (95 cal)
  • 1 acciuga
  • 4 olive verdi denocciolate (15 cal)

Procedimento

  • Preparate per prima cosa i Voul au vent, aprite la sfoglia e ricavate con lo stampo più grande 8 dischetti e adagiateli sulla leccarda del forno rivestita di carta forno, sempre con lo stampo grande fate altri dischi grandi che poi andrete a bucare con lo stampo piccolo per ricavare 3 anelli di pasta per ogni dischetto sulla leccarda del forno, ricapitolando ogni dischetto di pasta dovrà avere 3 anelli di pasta sovrapposti! (Se avanza dell’impasto impastatelo e stendetelo nuovamente e se riuscite ricavate qualche piccolo biscottino da utilizzare nella decorazione)

  • E’ semplicissimo e veloce, una volta pronti non vi resta che spennellarli con un tuorlo d’uovo e 2 cucchiai di latte e infornarli a 180° per 25 minuti circa o fino a doratura, non dovranno risultare chiari ma piuttosto coloriti altrimenti saranno molli e non friabili.
  • Lasciateli raffreddare completamente e nel frattempo preparate la crema light al tonno, aprite le scatolette del tonno e fatele sgocciolare per bene dal liquido di conservazione, nel boccale del frullatore o del minipimer versate il formaggio spalmabile, il tonno ben sgocciolato e l’acciuga, frullate per bene ricavando una crema omogenea.
  • A questo punto riempiamo i voul au vent con la crema light al tonno e decoriamo con anelli di olive e un biscottino di sfoglia light.

Ed ecco pronti i Voul au vent light al tonno, troppo buoni e sfiziosi, non potete non provarli!

Giovi Light

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana e ci scambieremo ricette, idee e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

Precedente Crostata super light di Natale Successivo Crema light al prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.