Uova strapazzate al formaggio con il bimby e senza

Ciao a tutti! Nuova ricetta per voi, sono le mie Uova strapazzate al formaggio con il bimby e senza!
Una ricetta last minute e low cost, traduco, dell’ultimo minuto e super risparmiosa! E’ una ricetta che in molti fanno ma che fanno nel modo sbagliato, voi mi direte “Giovi ma c’era bisogno di fare una ricetta? Che ci vorrà mai fare le uova strapazzate?”, le uova strapazzate sembrano semplici ma non lo sono, cioè, sono semplici ma ci sono alcuni passaggi che non vanno trascurati per fare delle uova strapazzate ad arte.
Io le Uova strapazzate al formaggio con il bimby e senza le faccio da anni oramai, le amo, mia mamma però le fa ancora più buone, non so come fa ma oramai ha fatto tanta pratica e per arrivare ai suoi livelli dovrò farne ancora un bel pò anche io, comunque.. è semplice, non spaventatevi, leggete per bene come si fa e provateci, sono certa vi piaceranno tantissimo, eccovi come si fanno:

Uova strapazzate al formaggio

Uova strapazzate al formaggio con il bimby e senza

 

Ingredienti per 1 porzione (240 calorie)

  • 2 uova intere (o se preferite 100gr di albume)
  • 40gr di latte scremato
  • 20gr di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di sale

*

Procedimento CON IL BIMBY :

Mettete tutti gli ingredienti nel boccale e programmate 15Min./90°C./Vel.2, quando il bimby ha finito controllate la cottura delle uova e se occorre prolungate la cottura di 2 o 3 minuti.

Semplice no?
Ora versate le uova in un piatto da portata e cospargiamo con il parmigiano grattugiato e serviamo immediatamente accompagnate da mega insalate o verdure grigliate.

*

Procedimento SENZA BIMBY :
In una ciotola battiamo le uova, il latte e il sale, prendiamo una padella o pentola antiaderente e versiamo le uova, accendiamo la fiamma medio-bassa e posizioniamo la padella, mescoliamo le uova senza fermarci, non appena inizierà a formarsi una leggera patina chiara nella base della padella spostiamo la padella dalla fiamma e mescoliamo energicamente sia per far stemperare la padella che mescolare per bene le uova e amalgamare il tutto, riportiamo la padella sul fuoco e ripetiamo l’operazione.
Questo servirà a non far formare la classica crosticina delle frittate perchè non dobbiamo fare una frittata.
Continuiamo in questo modo fino a quando le uova inizieranno ad apprendersi e controllate che non si formi la crosticina sotto, spostate la padella e mescolate.
A questo punto sta a voi scegliere la cremosità delle uova desiderata, se volete le uova più cremose e umide lasciatele cuocere un pochino meno altrimenti proseguite la cottura.
Semplice no?
Ora versiamo le uova in un piatto da portata e cospargiamo con il parmigiano grattugiato e serviamo immediatamente accompagnate da mega insalate o verdure grigliate.

*
Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo!

ISCRIVITI al mio GRUPPO SU FACEBOOK “Giovi Light and Friends”, per vedere ogni giorno tantissime RICETTE LIGHT E DIETETICHE!

ISCRIVITI anche al mio  SECONDO GRUPPO FACEBOOK “Ricette light e dietetiche di Giovi”, parleremo di alimentazione sana e ci scambieremo ricette, idee e molto altro per raggiungere la forma perfetta!

ATTIVATI per ricevere le mie ricette GRATIS SU MESSENGER!!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * PINTEREST

5 Risposte a “Uova strapazzate al formaggio con il bimby e senza”

  1. Cavoli non sapevo si facessero così, proverò molto presto!
    Bellissima ricetta brava, anche se semplice io non conoscevo questa tecnica, sei grande!
    Miky

  2. Quanta semplicità in questo piatto, è vero, le uova trapazzate sembrano facili ma sono insidiose e spesso si trasformano in una frittata strapazzata.
    Hai spiegato come sempre ogni singolo passaggio egregiamente brava.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.