Torta mimosa light

La festa della Donna è arrivata e io non potevo non preparare la Torta mimosa light, non potevo proprio non proporvela con la speranza che vi possa piacere, io l’adoro, è cremosissima ma leggera allo stesso tempo perchè è completamente senza grassi e senza lievito, una torta perfetta per l’8 marzo da regalare a chi volete voi, ad una donna speciale della vostra vita oppure per regalarla a voi stesse perchè siete tutte delle Donne meravigliose!
E’ semplicissima da fare, il mio primo consiglio è quello di preparare sia il pan di spagna che la crema pasticcera almeno il giorno prima, in modo che possiano riposare e raffreddarsi per bene, in questo modo otterrete una bellissima Torta mimosa light!
Io l’ho fatta nel modo più semplice possibile ma se a voi piace potrete aggiungere l’ananas a pezzetti tra un disco e l’altro, direttamente sulla crema, altrimenti lasciatela così semplice, piacerà a tutti, ne sono più che certa, fatemi sapere, vi aspetto nel mio GRUPPO FACEBOOK!
Eccovi la ricetta della mia Torta mimosa light:

Torta mimosa light

Torta mimosa light

 

Ingredienti per uno stampo da 18cm (8 fette da 150 calorie l’una)

  • 3 uova intere (240 cal)
  • 90gr di zucchero di canna a velo (325 cal)
  • 90gr di farina 0 (300 cal)
  • 100gr di latte scremato o vegetale (30 cal)
  • 420gr di Crema pasticcera light (290 cal)

Procedimento

  • Per realizzare la torta margherita vi consiglio di preparare sia la crema che il pan di spagna in largo anticipo perchè dovranno essere ben freddi prima di assemblare il tutto.
  • Facciamo la crema pasticcera light SEGUENDO LA RICETTA QUI e teniamola da parte a raffreddare.
  • Ora prepariamo il pan di spagna, dovrete munirvi di un buon sbattitore elettrico perchè le uova dovranno essere montate alla perfezione altrimenti il pan di spagna si affloscerà e risulterà basso e duro anzichè alto e soffice.
  • Mettiamo le uova in una ciotola capiente con lo zucchero di canna a velo e montiamole molto ma molto bene, il composto dopo almeno 8-9 minuti dovrà risultare molto alto e spumoso.
  • Quando sarà pronto posiamo lo sbattitore elettrico e aggiungiamo un pochino di farina per volta, setacciamone un paio di cucchiai direttamente nella ciotola delle uova montate e mescoliamo MOLTO LENTAMENTE DAL BASSO VERSO L’ALTO per non smontare le uova, quando la prima parte di farina sarà ben amalgamata aggiungiamo l’altra, fino a terminarla tutta.
  • Ora non ci resta che ungere uno stampo da 18cm (se la userete più grande vi verrà il pan di spagna più basso) infarinarlo e versare il composto di uova, zucchero e farina, facciamo cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti controllando che non si brucia, dopo 30-35 minuti verifichiamo la cottura con uno stecchino.
  • Quando sarà cotta sforniamola e lasciamola raffreddare completamente.

 

ASSEMBLIAMO LA TORTA MIMOSA LIGHT:

 

  • Quando sia la crema pasticcera light che il pan di spagna saranno ben freddi possiamo procedere, tagliamo il pan di spagna in 4 dischi il più uguali possibile e teniamo da parte un disco centrale da utilizzare per la parte esterna della torta.
  • Posizioniamo la base della torta direttamente sul piatto da portata e cosargiamo 3 o 4 cucchiai di latte, cospargiamo e stendiamo per bene 1/3 di crema pasticcera light, posizioniamo sulla crema il secondo disco di pan di spagna e procediamo come per il primo, quando avremo poggiato l’ultimo disco di pan di spagna stendiamo la crema pasticcera rimasta stendendola anche sui lati della torta e teniamola momentaneamente nel frigo.
  • Ora sbricioliamo in pezzettini piccoli il disco di pan di spagna tenuto da parte e cospargiamo per bene tutti i pezzetti sulla torta in modo che attaccano sulla crema.

Ed ecco pronta la vostra Torta mimosa light, fresca, dolce ma leggerissima e super appagante!
Senza grassi, senza lievito, senza sensi di colpa! Spero vi piaccia!

Giovi Light

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana, ci scambieremo idee in cucina e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

Precedente Cavoletti di bruxelles in agrodolce con cipolle glassate Successivo Risotto mimosa light

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.