Pizza FitLight di avena allo yogurt greco – con il Bimby e senza

Inutile dire che la pizza piace a tutti, ok questa non è la ricetta classica ma è buonissima e super sana, io direi che è anche meglio di quella classica! Non per presunzione, solo per un fattore di salute e genuinità, ma tralasciamo questa nota che per molti risulterà antipatica…
Ricordate le Pizzette light allo yogurt? Ecco, questa è una rivisitazione, molte ragazze del mio GRUPPO FACEBOOK che mi seguono con affetto hanno utilizzato l’impasto delle pizzette per fare le pizze intere e devo dire che l’aspetto era favoloso (non che le pizzette non lo fossero) e così ho deciso di provare anche io.
Io amo la Pizza FitLight di avena allo yogurt greco, l’amo e l’adoro, ultimamente la sto facendo spesso e me la concedo anche 2 o 3 volte a settimana al posto della pasta, la farcisco anche con le verdure avanzate o con prosciutto o tacchino magrissimo, è una meraviglia!
Vi chiederete se lo yogurt si sente, NO, lo yogurt non si sente affatto e la cosa bella è proprio questa, altra cosa bella è che è senza lievito, quindi non gonfia, altra cosa positiva (confermata da ragazze celiache che mi seguono con affetto) è che la farina di avena si può sostituire con un mix di farine senza glutine il che diventa anche una meravigliosa pizza fit-light e gluten free!
Sono felicissima di questa ricetta e la condivido molto volentieri con voi, eccovi la mia ricetta, se vi piace fatemelo sapere, ci tengo molto!

Pizza FitLight di avena allo yogurt greco - con il Bimby e senza

 

 

Pizza FitLight di avena allo yogurt greco – con il Bimby e senza

 

Ingredienti per 1 pizza (430 calorie totali)

  • 60gr di farina di avena o farina integrale oppure mix di farine senza glutine
  • 60gr di yogurt greco 0 grassi (total fage)
  • 1 pizzico di sale
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato

 

per il condimento

  • 2 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 1 pizzico di sale
  • origano a piacere
  • 1 mozzarella light – io S.Lucia (100gr)

Io l’ho fatta semplice ma voi potete aggiungere verdure grigliate, prosciutto cotto magrissimo, tonno, cipolla… quello che vi piace!

 

Procedimento con il Bimby (TM5 o TM31)

  • Nel boccale del Bimby versate lo yogurt con il pizzico di sale, il bicarbonato e la farina di avena (o integrale), ora programmate 1Min./Spiga e lasciate che il Bimby impasti per voi.
  • Terminato l’impasto formate una bella palla e lasciatela riposare in un contenitore chiuso o in un foglio di pellicola trasparente per 20 minuti.
  • Terminato il tempo di riposo stendetelo come si fa con l’impasto di una pizza classica e conditela con la salsa, il sale, l’origano e la mozzarella.
  • Ora infornatela a 180° per 20 minuti circa MA FATE ATTENZIONE CHE NON BRUCIA, regolatevi in base al vostro forno.
  • Quando sarà cotta servitela immediatamente.

 

Procedimento senza Bimby

  • In una ciotola capiente mettete lo yogurt, la farina, il sale e il bicarbonato, mescolate e formate un panetto che impasterete con le mani fino a renderlo liscio e omogeneo.
  • Lasciate riposare 20 minuti l’impasto coperto dalla pellicola trasparente o chiuso in un contenitore dopo di chè stendetelo come si fa con l’impasto di una pizza classica e conditela con la salsa, il sale, l’origano e la mozzarella.
  • Ora infornatela a 180° per 20 minuti circa MA FATE ATTENZIONE CHE NON BRUCIA, regolatevi in base al vostro forno.
  • Quando sarà cotta servitela immediatamente.

Giovi Light

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana, ci scambieremo idee in cucina e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

Precedente Insalata light di fragole con misticanza e mandorle Successivo Liquore veloce al latte

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.