Crea sito

Pesto light di rucola – con il bimby e senza

Ciao a tutti! Oggi vi propongo il mio Pesto light di rucola – con il bimby e senza! Questo è un pesto ultra veloce, ma è uno di quei pesti che va consumato subito dopo la sua preparazione infatti io vi consiglio di prepararlo non più di un’oretta prima di condire un bel piatto di pasta perchè diventerebbe nero inoltre per essere conservato per più tempo bisogna aggiungere più olio e non sarebbe più light…. quindi preparatelo e consumatelo entro qualche ora!

Il Pesto light di rucola – con il bimby e senza è molto semplice da preparare quindi non spaventatevi… preparate tutti gli ingredienti e via, tutto nel frullatore mentre la pasta cuoce e il gioco è fatto!
5 minuti ed è pronto, il miglior condimento per pasta e insalate che abbiate mai provato, provatelo anche sulle patate bollite, è eccezionale!
Eccovi la ricetta del mio Pesto light di rucola – con il bimby e senza:

 

Pesto light di rucola

Pesto light di rucola – con il bimby e senza

 

Ingredienti x 2 porzioni di Pesto light di rucola (140 calorie l’una)

  • 100gr di rucola fresca
  • 25gr di semi di zucca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano o grana padano o pecorino romano 
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

 

Procedimento con il bimby (TM5 e TM31)

All’interno del boccale mettete tutti gli ingredienti, programmate 30 Sec./ Vel.5 e fate frullare, aprite il boccale e spingete gli ingredienti verso le lame, richiudete e riprogrammate altri 15 Sec. /Vel.5 e continuate fino a quando si sarà formata una bella crema, se dovesse rimanere più granulosa è comunque perfetta, a me personalmente piace di più.

Trasferite il pesto in una contenitore e chiudetelo dopo di che conservatelo nel frigo per massimo un’ora altrimenti annerisce.

Fate cuocere la vostra pasta che più preferite e conditela con il Pesto light di rucola – con il bimby e senza!

 

Procedimento senza bimby

In un frullatore mettete la rucola ben lavata e asciugata, i semi di zucca, l’aglio, l’olio, il parmigiano, il sale e frullate il tutto finchè non risulterà una crema omogenea…

Trasferite il pesto in una contenitore e chiudetelo dopo di che conservatelo nel frigo per massimo un’ora altrimenti annerisce.

Fate cuocere la vostra pasta che più preferite e conditela con il Pesto light di rucola – con il bimby e senza!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.