Latte di mandorla fatto in casa

Ciao a tutti! Nuova ricetta per voi, è il mio Latte di mandorla fatto in casa!
Il latte di mandorla l’ho sempre comprato già pronto e difficilmente si trova in commercio puro e senza zucchero, tra l’altro non costa neanche poco anzi, secondo il mio punto di vista costa parecchio!
Così da quando ho a casa questo fantastico Estrattore SuccoVivo Imetec non lo compro più e lo faccio da me, è così semplice realizzarlo, e poi è molto più buono e genuino!
L’Estrattore SuccoVivo Imetec mi agevola il compito, anzi a dire il vero ha fatto tutto lui, io non ho fatto altro che versare gli ingredienti e ammirare la magia!! 😉
Si perchè l’Estrattore SuccoVivo Imetec ha la coclea così potente da estrarre tutto il succo (o il latte come in questo caso) a crudo e a vivo, non ha le lame come le comuni centrifughe che con le loro velocissime lame surriscaldano frutta e verdura andando a neutralizzare gran parte delle proprietà nutritive, l’Estrattore SuccoVivo Imetec le tiene intatte, esaltando nel migliore dei modi tutto il sapore, le vitamine e i sali minerale di ogni singolo frutto o vegetale voi usiate!
Lo adoro, è stato un gioco da ragazzi, in verità mi ha aiutata la mia bambina, ha solo 6 anni ma si è divertita un mondo nel realizzare il latte di mandorla ed è stato anche bello vederla assaggiare il latte e dire che era buonissimo!

—————————————————-

Per saperne di più sull’Estrattore Succovivo Imetec visitate il loro sito ufficiale CLICCANDO QUI! Troverete tantissimi consigli, ricette e video utili per realizzare creme, vellutate, sorbetti e tutto ciò che vi suggerisce la fantasia!

Se volete acquistarlo anche voi accedete direttamente allo Shop

CLICCANDO QUI!

Inoltre IMETEC ITALIA vi aspetta anche sui loro social:

FacebookInstagramYoutubeGoogle + Twitter

—————————————————-

 

Latte di mandorla fatto in casa


Ma voi sapete quali sono le innumerevoli proprietà nutritive del latte di mandorla?

 

Ha un alto contenuto di vitamina E ed è un antiossidante naturale che aiuta a prevenire il cancro e a ritardare il processo di invecchiamento. È fonte di vitamina A, vitamina D, proteine, Omega 6, zinco, calcio, ferro, magnesio e potassio.

*

Ha un alto livello di fibra naturale solubile e insolubile. In questo modo, protegge le pareti dell’intestino favorendone il buon funzionamento, aiuta a regolare l’assorbimento degli zuccheri e a controllare i livelli di colesterolo.

*

Il basso contenuto calorico del latte di mandorla lo rende un alimento ideale per tutti coloro che vogliono perdere peso. Sostituire il latte vaccino con quello di mandorla può dare risultati molto soddisfacenti per quanto riguarda la perdita di peso. Inoltre, è facile abituarsi a questo alimento perché ha consistenza e proprietà organolettiche simili a quelle del latte vaccino.

*

Il consumo di latte di mandorla è di grande aiuto per chi ha problemi di colesterolo e trigliceridi. Migliora i livelli del colesterolo buono (HDL) e riduce quelli del colesterolo cattivo (LDL). Rispetto all’olio d’oliva, riduce di due volte i livelli di colesterolo. Inoltre, rafforza il cuore.

*

Favorisce l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi nell’intestino.

*

Il latte di mandorla è facile da digerire ed è consigliato a tutte le persone che sono intolleranti al lattosio, infatti non appesantisce la digestione.

*

È consigliato in caso di diarrea e vomito, i quali causano un abbassamento dei livelli di potassio. Il latte di mandorla ha un alto contenuto di potassio, perciò è di grande aiuto per recuperare il minerale perduto a causa delle malattie.

*

La fibra del latte di mandorla protegge la parete dell’intestino.

*

In molti casi, chi ha problemi gastrointestinali o soffre di gastrite aggiunge il latte di mandorla alla propria dieta quotidiana per regolare le funzioni dell’organismo.
La vitamina B2 presente nel latte di mandorla aiuta a rafforzare le unghie e i capelli, oltre ad idratare la pelle.


 

…..Insomma il latte di mandorla è un toccasana per la nostra salute e grazie all’Estrattore SuccoVivo Imetec sarà anche divertente realizzarlo!
Passiamo alla ricetta, dovrete procurarvi solo delle ottime mandorle e attendere una notte di riposo, dopo di chè il gioco è fatto e potrete gustare un ottimo latte di mandorla fatto in casa!
Eccovi la mia ricetta del Latte di mandorla fatto in casa:

 

Latte di mandorla fatto in casa

Latte di mandorla fatto in casa (100ml = 95 calorie)

 

Ingredienti per 2 litri di latte di mandorla

Ingredienti per il riposo:

  • 300gr di mandorle
  • acqua quanto basta

Ingredienti per il latte di mandorla:

  • 300g di mandorle
  • 1.800gr di acqua + 1 bicchiere di supplemento per lo scarto
  • Dolcificante a piacere FACOLTATIVO (zucchero di cocco, Diete tic, Agave, Stevia, malto di riso, fruttosio… )

 

PREPARIAMO LE MANDORLE PER IL RIPOSO:

In una ciotola capiente mettiamo le mandorle e versiamo tanta acqua quanto basta per ricoprirle completamente, copriamo la ciotola con il suo coperchio o con un piatto oppure con della pellicola trasparente e lasciamole in ammollo per tutta la notte (8 ore circa).

 

PREPARIAMO LE MANDORLE PER FARE IL LATTE:

Il giorno dopo non dovremo far altro che buttar via tutta l’acqua che è stata utilizzata per il riposo e versare i 1.800gr di acqua fresca.
Prepariamo l’Estrattore SuccoVivo Imetec con il filtro a maglia fine e i due contenitori laterali per il latte e lo scartto, azioniamo e versiamo poco per volta mandorle e acqua insieme (mi raccomando non separatamente altrimenti l’estrattore farà troppa fatica), vedrete da una parte scendere il latte e dall’altra lo scarto (CHE NON BUTTEREMO VIA!).
Continuiamo a versare acqua e mandorle fino a quando saranno terminate, a questo punto nel boccale con all’interno lo scarto versiamo un altro bicchiere d’acqua e ripassiamo nuovamente all’interno dell’estrattore, in questo modo realizzeremo altri 200ml di latte di mandorla!
Ed eccolo pronto, fresco, buono, sano e genuino! ricco di tutte le sue favolose proprietà! A questo punto potrete scegliere se dolcificarlo oppure lasciarlo così al naturale.
Spero vi piaccia e spero che lo proviate presto!

 

P.S. Lo scarto potremo aggiungerlo alla ricetta del Burro di mandorle fatto in casa , Oppure potremo aggiungerlo ai Biscotti di grano saraceno al cacao oppure ancora all’interno del Banana bread vegan light o ancora all’interno della Pasta frolla light al cacao! 😉

 

Giovi Light

 Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

Iscriviti al mio GRUPPO su Facebook, parleremo di alimentazione sana e ci scambieremo ricette.

Vi aspetto anche sui miei social:  YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER !

 

Precedente Frittata light di spaghetti Successivo Farfalle integrali light con funghi, prosciutto e pomodorini scottati

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.