Gelato furbissimo light di kiwi e yogurt greco, con il Bimby e senza

Altro gelato light! Eh si, ve l’avevo detto che ne avrei fatti degli altri, l’estate è vicina e i gelati saranno un must che ci accompagneranno per tutta l’estate, io però ho puntato per quelli sani, per quelli leggeri, fatti solo di frutta fresca e ingredienti super sani, come lo yogurt greco ad esempio, che si presta bene per questo tipo di preparazioni!
Io amo i kiwi e avevo una bella quantità di kiwi oramai diventati maturi che avrei dovuto mangiare subito così da soli, ma non mi andava e ho pensato di farci un bel gelato e di gustarmelo con più calma nei giorni a venire.
Buono, buonissimo, i kiwi si sentono tantissimo e anche i loro semini, a me piacciono molto e non mi danno fastidio, anche lui come gli altri gelati è facile e veloce da fare, con pochissimi ingredienti si possono realizzare gelati fantastici, sani, freschi e leggerissimi, perfetti per stare in linea anche in estate!
Provatelo, sono sicura che vi piacerà molto, fatemi sapere! Eccovi la ricetta del mio Gelato furbissimo light di kiwi e yogurt greco, con il Bimby e senza:

Gelato furbissimo light di kiwi e yogurt greco, con il Bimby e senza

Gelato furbissimo light di kiwi e yogurt greco, con il Bimby e senza

 

Ingredienti per 750gr di gelato light (5 porzioni da 150gr da 66 calorie)

  • 500gr di kiwi puliti e maturi devono essere morbidi (200 cal)
  • 250gr di yogurt greco senza grassi (130 cal)
  • Diete Tic a piacere io ne ho messe 40 gocce oppure il dolcificante che preferite

Gli intolleranti ai latticini, o meglio alla caseina possono sostituire lo yogurt greco con il latte di cocco in lattina o altro yogurt vegetale a scelta!

 

Procedimento con il Bimby (TM5 o TM31)

 

  • Fare questo gelato è super facile, il giorno prima mettete in congelatore la polpa di kiwi pulita e tagliata a pezzi, mettetele in sacchetti gelo e lasciatela almeno 24 ore nel congelatore, idem fate con lo yogurt greco (o il latte di cocco in lattina, solo la parte cremosa!) , mettetelo dentro alle formine per cubetti di ghiaccio e fateli congelare per bene.
  • Quando saranno congelati non vi resta che metterli entrambi nel boccale del Bimby con i semi della bacca di vaniglia e programmate 1Min e mezzo/Vel.9, inserite la spatola nel buco del coperchio così da spatolare mentre il Bimby frulla per bene.

 

Procedimento senza Bimby

  • Farlo senza Bimby è anche molto semplice, nel boccale del frullatore o del minipimer versate i kiwi puliti e tagliati a pezzi (non devono essere congelati), i semi della bacca di vaniglia e lo yogurt, frullate per bene e versate il composto all’interno di una ciotola di acciaio (va bene anche una pentola che ci sta nel congelatore) e mettete nel congelatore.
  • Ogni 30 minuti/ 1 ora aprite e mescolate, fino a quando raggiungerà la consistenza del gelato. E’ un pò più impegnativo ma il risultato ne ripagherà!
  • Se avete la gelatiera meglio ancora, versate il composto fino al livello indicato e fate il vostro gelato light!

Ed eccolo pronto! Una merenda fresca, sana, golosa e leggerissima!

Giovi Light

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana, ci scambieremo idee in cucina e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

 
Precedente Cheesecake FitLight salato al salmone e pepe rosa Successivo 3 RICETTE FACILI CON IL COCCO!

Lascia un commento