Croccante alle mandorle profumato d’arancia – con il bimby e senza

Quanto amo il Croccante alle mandorle profumato d’arancia – con il bimby e senza, è un dolce che amo particolarmente gustare sotto le feste ma lo adoro tutto l’anno, anche in estate!
E’ semplicissimo da fare e poi ha un gusto troppo buono, aromatico, fresco e le mandorle ben tostate sono una cosa incredibile.
E’ il classico dolce delle feste e siccome siamo vicini a Natale perchè non proporlo ad amici e parenti? Sono certa che piacerà tantissimo anche perchè con il miele è una versione meno dura e spaccadenti di quella fatta con solo zucchero, io personalmente la preferisco.
Provatelo e fatemi sapere, eccovi la ricetta del mio Croccante alle mandorle profumato d’arancia:

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 300 g Mandorle
  • 160 g Zucchero
  • 160 g Miele millefiori
  • scorza di 1 arancia

Preparazione

  1. Procedimento

    Tostate per prima cosa le mandorle in padella come faccio io a fiamma bassa mescolando spesso, oppure in forno a 180 gradi per 15 minuti circa.
    Ora in una padella antiaderente mescolate il miele con lo zucchero di canna e la scorza dell’arancia, fateli sciogliere per bene a fiamma bassa e lasciateli sul fuoco per 6-7 minuti circa. Se avete il termometro controllate che la temperatura arrivi a 130°
    A questo punto versate anche le mandorle tostate e ancora bollenti dentro la padella con miele e zucchero e mescolate, lasciate sul fuoco altri 5 o 6 minuti.
    Questo passaggio è importante, mi raccomando, se le mandorle sono fredde andranno ad abbassare la temperatura del caramello compromettendone la riuscita del dolce.
    Spegnete la fiamma e preparate un foglio di carta da forno dove avrete prima spennellato per bene di olio e versate le mandorle caramellate, coprite con un altro foglio di carta forno e con l’aiuto di un mattarello stendetelo uniformemente, togliete il foglio superiore e lasciate raffreddare il caramello a temperatura ambiente prima di tagliarlo a cubotti o a barrette come ho fatto io.

  2. Procedimento con il bimby

    Tostate per prima cosa le mandorle in padella come faccio io a fiamma bassa mescolando spesso, oppure in forno a 180 gradi per 15 minuti circa.
    Mettete nel boccale la buccia dell’arancia senza la parte bianca e programmate 20Sec./Vel.4 e frullatela finemente, se occorre ripetete la procedura.
    Ora con la spatola raccogliete sul fondo tutta la buccia dell’arancia e aggiungete il miele, lo zucchero e programmate 2Min./120°/Soft
    Quando le mandorle sono ancora calde versatele nel boccale e programmate 3Min./120°/Antiorario/Soft.
    Nel frattempo preparate un foglio di carta da forno dove avrete prima spennellato per bene di olio e versate le mandorle, coprite con un altro foglio di carta forno e con l’aiuto di un mattarello stendetelo uniformemente, togliete il foglio superiore e lasciate raffreddare il caramello a temperatura ambiente prima di tagliarlo a cubotti o a barrette come ho fatto io.

Note

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana e ci scambieremo ricette, idee e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

Precedente Cotolette light di zucca Successivo Torta Panettone super light pronto in 1 minuto - senza zucchero, burro e lievitazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.