Crispelle di riso light – ricetta tipica siciliana di San Giuseppe

Ciao a tutti! Nuova ricetta per voi, sono le mie Crispelle di riso light – ricetta tipica siciliana di San Giuseppe!
Questa per me è stata una sfida che ho accolto qualche giorno fa, raramente stravolgo le ricette tipiche italiane per trasformarle in light, lo faccio solo se mi viene chiesto e questa volta mi è stato chiesto, non ho saputo dir di no ed eccomi qui, a mostrarvi la mia ricetta light delle crispelle di riso catanesi.
Chiedo venia, sapete che io faccio principalmente ricette light e so che molte catanesi staranno storcendo il naso in questo momento ma perdonatemi, se avete bisogno della ricetta classica il web ne è pieno, saltate questa e passate ad un’altra, qui troverete solo ricette light stravolte, modificate e rese diverse ma simili alle originali, ma comunque molto buone! 😉
Sono semplicissime, non credevo, ci va veramente poco per realizzarle, sia di tempo che di ingredienti, è un vero gioco da ragazzi! In più sono SENZA LATTICINI, UOVA, ZUCCHERO E SENZA FRITTURA!
Provateci a realizzarle! UNICO PUNTO DEBOLE: il colorito el dolce, a me sono rimaste piuttosto pallide, il problema principale è che all’interno dell’impasto non c’è zucchero, in più il mio forno non ha collaborato molto, quindi lo dico a voi: sicuramente avrete un forno migliore del mio, fatele colorire un pò di più se riuscite altrimenti sono ottime lo stesso!
Ma ora basta con le chiacchiere, eccovi la ricetta delle mie Crispelle di riso light – ricetta tipica siciliana di San Giuseppe:


Crispelle di riso light – ricetta tipica siciliana di San Giuseppe (63 calorie l’una)

 

Ingredienti per circa 25 crispelle light

  • 150gr di riso (540 cal)
  • 300ml di latte di riso (210 cal)
  • 150gr di farina 00 (515 cal)
  • 10gr di lievito per dolci (15 cal)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 100gr di miele (300 cal)

Procedimento

Facciamo bollire il latte e versiamo il riso, facciamolo cuocere a fiamma bassa fino a quando il riso non avrà assorbito tutto il latte, praticamente dovrà quasi scuocere, ma se dopo aver assorbito il latte il riso non è ancora scotto aggiungiamo dell’acqua che bolle in un altro pentolino e finiamo di cuocere.
Far raffreddare il riso e quando sarà tiepido aggiungiamo gli ingredienti: la farina, la cannella e il lievito, mescoliamo per bene e formiamo le nostre crispelle.
Prendiamo una parte di composto per volta, aiutiamoci con un cucchiaio e facciamo cadere il composto su un piano da lavoro pulito e ben infarinato, questo passaggio è obbligatorio perchè è parecchio appiccicoso e si accatta facilmente alle mani! Formiamo dei cilindri spessi quanto un dito e posizioniamoli sulla teglia del forno ricoperta di carta forno e facciamoli cuocere a 200° per 10 minuti fino a doratura.
Quando saranno cotti tiriamoli fuori dal forno e lasciamoli intiepidire per poi cospargerli di miele! (se il miele fosse troppo denso fatelo scaldare in un pentolino e poi versatelo sulle crispelle light)

Giovi Light

—————————————————————

VI ASPETTO NEI MIEI SOCIAL!

 PAGINA FACEBOOK * CANALE YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER

Vi aspetto anche sul mio CANALE TELEGRAM installate l’app

PER NON PERDERE NESSUNA NOVITA’!

—————————————————————

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.