Base crostata morbida

Una ricetta base per moltissime crostate: di frutta, con la crema, con ganache al cioccolato, ecc. Si tratta di un impasto semplicissimo, adatto davvero a tutti, per uno stampo furbo da 28 cm di diametro.

La necessità di utilizzare lo stampo furbo viene dal fatto che l’impasto risulta liquido. In fase di cottura, lieviterà e si adatterà alla perfezione ai bordi dello stesso stampo.

La base si conserva per 2-3 giorni morbida, se tenuta in un luogo chiuso, per esempio sotto una campana per dolci. Una volta farcita con creme e frutta, va però conservata in frigorifero!

Per non perderti nessuna ricetta seguimi sui social:
INSTAGRAM: ricettedimaria
FACEBOOK: Le ricette di Maria
PINTEREST: Ricette di Maria

Base morbida crostata
Base morbida crostata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

130 g farina 00
100 g amido di mais (maizena)
150 g zucchero
130 ml olio di semi
3 uova
3 cucchiaini lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino vaniglia (in gel)
1 pizzico sale

Strumenti

1 Stampo

Passaggi

1. In una ciotola montiamo con lo sbattitore elettrico le uova e l’olio. Emulsioniamo per bene, inglobando aria.

Base morbida crostata
Base morbida crostata

2. Uniamo poi lo zucchero, la vaniglia in gel e un pizzico di sale. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, uniamo la farina, l’amido e il lievito, setacciati e a più riprese.

3. Imburriamo e infariniamo lo stampo furbo da 28 cm di diametro e versiamoci l’impasto appena ottenuto.

4. Inforniamo a 180° in forno caldo per 20-25 minuti.

Base morbida crostata
Base morbida crostata

Idee su come completarla…

/ 5
Grazie per aver votato!