Crea sito

MOSCOW MULE

moscow mule ingrediente

Amanti dei long drink a me, arriva il Moscow Mule, preparate i bicchieri di rame (io ho questi QUI) tanto ghiaccio, lime fresco, ginger beer e l’immancabile vodka, per un drink freschissimo, perfetto per l’estate.
Eh Monica ma è alcolico, come facciamo? Facile, facciamo che ne beviamo uno solo, ce lo godiamo e sono sicura che mi ringrazierete.
Nel moscow mule l’ingrediente speciale che non ti aspetti è il ginger beer, una bevanda a base di estratto di radice dello zenzero che dona quella nota speciale, pungente al punto giusto che ve lo farà scolare in un baleno. Ehm no! Torniamo sobri, volevo dire seri. Ahahahahahah! Sto scherzando ovviamente, mi raccomando sempre di bere responsabilmente.
La ricetta del moscow mule è facilissima ed è riconosciuta anche da IBA (Organizzazione Internazionale Barman) ed esiste anche la variante a base di Gin chiamata anche London Mule.
Se vi state chiedendo quale vodka usare per il moscow mule vi dico subito che ne esistono diverse e di diverse marche, io ho provato questa QUI e questa QUI e onestamente non ho avvertito differenze nel risultato, quindi il mio consiglio è di basarvi anche in base al vostro portafogli visto che non è proprio economica.
Perché il Moscow Mule si chiama così? Ci credete che sono andata a sbirciare su Google? Pensando che lo avessero inventato in Russia, ho scoperto invece che fu inventato a Los Angeles nei primi anni 40 (fonte QUI) da un paio di gestori di un locale abbastanza frequentato che in realtà volevano pubblicizzare sia la vodka che il ginger beer, così nacque questa bevanda che spopolò in breve tempo e il richiamo a Mosca ovviamente deriva dall’uso della vodka e Mule rappresenta il calcio del mulo riferito al gusto pungente del ginger beer.
Se vi ho incuriositi e volete provare la ricetta del cocktail con ginger beer, seguitemi che vi racconto come lo preparo.
Monica


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti moscow mule

  • 9 clvodka
  • 24 clginger beer (ginger ale)
  • 2 clsucco di lime
  • q.b.ghiaccio
  • q.b.menta fresca
  • 1/2lime

Preparazione

  1. Riempite i bicchieri di rame (oppure il classico tumbler alto) con il ghiaccio.

  2. Versate la vodka, e il succo del lime fresco, quindi versate il ginger beer fino al bordo. Se il ghiaccio si fosse sciolto nel frattempo aggiungetene dell’altro, in modo tale da mantenere la proporzione degli ingredienti.

  3. Decorate con qualche fettina di lime e qualche fogliolina di menta fresca e servite.

  4. Mi raccomando di mettere la vodka e la ginger beer in frigo prima di preparare il cocktail, la bevanda deve essere servita freddissima.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.