Lasagne al tartufo

Le Lasagne al tartufo sono un primo piatto molto gustoso, facilissime da preparare e perfette da gustare durante i pranzi domenicali oppure nel periodo delle festività Natalizie. Inoltre sono velocissime da preparare, per cui cosa aspettate?  Seguitemi che vi spiego come realizzarle.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20/25 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 16 sfogliette sdi pasta per lasagne
  • 700 g besciamella
  • 200 g salsa tartufata
  • 1 Mozzarella
  • 1 manciata di formaggio grattugiato

Preparazione

  1. Per realizzare le Lasagne al tartufo, per prima cosa,  preparate la besciamella come descritto nella ricetta e lasciatela intiepidire.

    Dopodiché, scottate in acqua bollente salata le sfoglie, scolatele ed adagiatele su una tovaglia pulita ben aperte. Se avete del tempo a disposizione preparate la sfoglia da soli, come descritto QUI.

    A questo punto potrete passare all’assemblaggio delle lasagne al tartufo, quindi, unite in una ciotola la besciamella con il tartufo ed amalgamate fino a quando il composto sarà omogeneo.

    Con un cucchiaio, versate un po’ del composto sul fondo della teglia e ponetevi sopra le sfoglie di pasta, quindi versato altro composto e stendetelo con il dorso di un cucchiaio. Spolverizzate con del formaggio grattugiato e mettete qualche fiocchetto di mozzarella che sbriciolerete con le mani. Ricoprite con altra pasta e ripetete per altre 3 volte l’operazione come precedentemente specificato.

    In totale dovranno essere 4 strati di pasta e terminerete con l’ultimo strato di composto, formaggio grattugiato e qualche fiocchetto di mozzarella.

    Successivamente infornate le lasagne a 200°, a forno caldo, per circa 20/25 minuti.

    Infine, sfornate, impiattate e servite le lasagne al tartufo ancora calde.

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Dessert ricotta e kiwi Successivo Cookies con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.