Peperoncini sotto olio

Come preparare dei peperoncini sotto olio

Quando si parla di peperoncini si pensa sempre alla calabria,  mentre il messico per il mondo. Ma i peperoncini sotto olio sono molto utilizzati per tradizione in tutta la calabria.

Procedimento

Scopri passo passo come preparare i peperoncini sotto olio a casa –  vi assicuro che risulta molto più semplice di quanto si pensi, ed i costi di preparazione sono molto contenuti.

Ingredienti

Olio extravergine d’oliva : 200 ml

Peperoncini : 200 grammi

Munirsi di un barattolo di vetro da 500 grammi vuota.

Sale : 5 grammi

Preparazione

Per iniziare prendere i peperoncini e pulirli da foglie ecc..  E sciaquarli velocemente.  Lasciare asciugare su di un piano ed attendere che si asciughino completamente.

Peperoncini sotto olioPeperoncini sotto olio

Ora prendere il barattolo di vetro e riempirlo dei peperoncini,  versare l’olio d’oliva extravergine e 5 grammi di sale,  mescolare con un cucchiaio,  e chiedere con coperchio apposito ben stretto.

Come preparare i Peperoncini sotto olio a casa

I peperoncini sotto olio sono pronti per essere degustati.

Benefici peperoncini

Si sa che i peperoncini risultano molto afrodisiaci in più svolgono funzioni da antiossidante,  per prevenire dunque il cancro.  In piu favorisce molto la digestione per via della capsaicina il principio attivo del peperoncino che ci regala la sensazione del piccante che fa passare la fame.

Inoltre migliora la circolazione sanguigna poiche otiml vaso dilatatore,  e dunque combatte il colesterolo in eccesso infatti è una ottima cura preventiva per l’infarti ed ictus. Il peperoncino è indicato molto per la tosse.  Favorendo la circolazione sanguigna dei capillari è un ottimo stimolatore per i bulbi dei capelli,  rafforzandoli e aumentandone dunque lo spessore e volume dei capelli, combatte dunque l’alopecia.

Naturalmente pero tutto in eccesso fa male,  quindi abusare troppo di peperoncino puo provocare ulcera o emorroidi,  soprattutto per la ‘nduja.

Il peperoncino può essere utilizzato in molte occasioni,  molto utilizzato  nella pasta all’ arrabbiata,  o aglio olio e peperoncino.

Ti ricordo che puoi seguirmi o condividere le mie ricette con i tuoi amici su Facebook o google+

Precedente Ricetta pizza con broccoli e patate Successivo Pizza radicchio e gorgonzola