Ganoderma Lucidum Controindicazioni: gli Effetti Collaterali

Per Ganoderma Lucidum Controindicazioni intendiamo tutti gli effetti collaterali possibili di questo fungo parassita, di cui si parla sempre più per i molteplici benefici curativi.

Ganoderma Lucidum Controindicazioni

Tra le tante proprietà del Ganoderma Lucidum, le più popolari sono: stabilizzare il livello del colesterolo, regola il livello di concentrazione di glucosio nel sangue nonchè la frequenza cardiaca.

Valuteremo più avanti le più importanti controindicazioni sul Ganoderma Lucidum prendendo in esame i tipi di funghi parassiti più noti, riconosciuti con il nome Reishi.

Ganoderma Lucidum controindicazioni

Prima di iniziare con gli effetti collaterali, vediamo gli aspetti da sapere su questo fungo. Innanzitutto si trova in natura ma viene anche coltivato in Giappone e Cina. Si forma nelle cortecce di castagno e quercia. Può raggiungere i 20 centimetri di larghezza, della testa del fungo. Infine matura meglio nei mesi primaverili.

Ma ora concentriamoci sull’argomento di questo post. Gli effetti collaterali di questo fungo miracoloso sono:

Dolori di stomaco. Proprio così, per le persone che soffrono di ulcera potrebbero verificarsi irritazione alla mucosa gastrica. Perciò in casi di dolori allo stomaco, subito dopo l’assunzione, sospendere l’assunzione del fungo e consultare il proprio medico di fiducia.

Diarrea o stipsi. In caso di sintomi di diarrea sospendere l’assunzione del prodotto, anche se a volte capita che con il passare dei giorni il sintomo svanisca.

Altri sintomi che potrebbero verificarsi sono: Nausea, vertigini, mal di testa, bassa pressione, problemi respiratori, disagi al fegato, brufoli su tutto il corpo con acne sul viso.

Evitare l’assunzione in caso di allattamento e gravidanza, chi è allergico ai funghi, persone che hanno subito dei trapianti di organo e chi ha problemi di bassa coagulazione del sangue.

Conclusioni

Insomma detto questo il fungo Ganoderma Lucidum o Reishi possono causare diversi problemi, ma è del tutto indicativo. In genere alcuni delle controindicazioni sopraelencate si verificano in tempi determinati, cioè sono disturbi temporanei.

A parte tutti questi effetti collaterali il fungo miracoloso contiene diverse proprietà benefiche per il corpo come: Antiossidante, combatte il diabete, antiallergico, tiene costante il livello di colesterolo e tanti altri.

Leggi anche: Herbalife Controindicazioni: i 5 effetti collaterali.

Precedente Quanto Pesa Una Pizza Successivo Come Dimagrire Velocemente: 5 Modi per Perdere Peso Subito