Crea sito

Tabulè alla libanese, ricetta estiva

Tabulè alla libanese, una ricetta esotica perfetta per l’estate. Si usano i pomodorini freschi ben maturi, succosi e dolci, la menta e il limone. Profumi e sapori mediterranei da mescolare al burghul, tipico alimento del Medio Oriente fatto di frumento integrale, che viene fatto germogliare, in seguito cotto al vapore e fatto infine seccare. I chicchi di grano duro poi vengono macinati e spezzettati in diverse pezzature. Quelle più fini sono perfette per insalate e piatti freddi. Il tabbouleh o tabule alla libanese è una ricetta con il burghul, si gusta fredda e quindi è ideale per l’estate. Vediamo come si cucina il burghul e come si fa il tabulè. Questa è una ricetta senza latticini nè lattosio, ideale per i vegani. Leggera e sana!

tabulè alla libanese
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Burghul fine
  • 8-10 Pomodorini
  • 1 Cipolle
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • qualche foglie Menta
  • 1 Limoni (succo)
  • 1/2 cucchiaino Semi di cumino (pestati)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. La preparazione del tabulè alla libanese è semplice, l’unico passaggio che richiede un po’ di tempo è la cottura del burghul. Vi consiglio di seguire le istruzioni riportate nella confezione per sapere come si cucina il burghul, che generalmente va sciacquato e lasciato gonfiare in mezzo litro di acqua bollente salata per circa mezz’ora, in pentola col coperchio. Pronto il burghul si sgrana con una forchetta e si condisce con un filo d’olio.

  2. Ora siamo pronti per preparare il tabulè alla libanese, pieno di sapore e di profumo. Ho tritato finemente la cipolla, la menta e il prezzemolo, ho tagliato a dadini i pomodorini e li ho conditi con un pizzico di sale, ho pestato i semi di cumino.

  3. Pronti gli ingredienti, li ho mescolati al burghul, ho completato con il succo di limone e un altro poco di olio extravergine d’oliva.

    Il tabulè alla libanese è pronto, per gustarlo al meglio consiglio di farlo rinfrescare per bene in frigorifero per almeno un ora prima di servire.

    Buon appetito! 🙂

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.