Crea sito

Fregola sarda con le melanzane

Ciao! Anche oggi vi porto nella mia terra, la Sardegna, per proporvi una ricetta facile, con pochissimi ingredienti ma che, se freschissimi e di qualità, faranno di questo piatto semplice un primo favoloso, ricco di gusto e di sfumature. Vi racconto come si fa la Fregola sarda con melanzane, siete pronti a prepararla anche voi e a leccarvi i baffi?

Fregola sarda con melanzane

 

 

  • Ingredienti per la Fregola sarda con melanzane per due persone:

  • 180 g di fregola sarda media o grossa,
  • 300 g di melanzane,
  • ½ cipolla dorata,
  • q.b. pecorino sardo grattugiato.

Il procedimento di questa ricetta con le melanzane è semplicissimo, vi serve solo un po’ di tempo perché cucineremo la fregola come un risotto e quindi ci impiegherà circa 15-18 minuti a cucinare.

Dopo aver messo a bollire almeno un litro d’acqua, che ci servirà per la cottura della fregola sarda, per prima cosa trito finemente la cipolla e la faccio appassire dolcemente in una padella ampia (se l’avete, va bene anche la pentola wok), nel frattempo lavo, spunto e taglio a cubetti la melanzana e la unisco alla cipolla quando questa diventa bella morbida e trasparente. Per non farla bruciare, aggiungo un pochino d’acqua calda al soffritto.

Mescolo bene melanzane e cipolla, regolo di sale e faccio cuocere per poco meno di 10 minuti. Quando i cubetti sono umidi e già un po’ ammorbiditi, unisco anche la fregola. Qui si trova la fregola già tostata, se la vostra non lo è vi consiglio di tostarla per qualche minuto in una padella antiaderente bella calda, senza alcun condimento e rigirandola continuamente. Acquisterà colore e soprattutto sapore!

La fregola sarda con le melanzane io la cuocio come il riso, ovvero aggiungo l’acqua bollente nel wok per gradi, accompagnando la cottura mescolando continuamente. Se serve, verso la fine del tempo di cottura regolate ancora di sale, ma con cautela dato che completeremo il nostro piatto con una spolverata di pecorino sardo grattugiato, che è piccantino quanto basta e piuttosto sapido.

Se avete meno tempo da dedicare alla cucina ma volete gustare un bel piatto di fregola sarda con melanzane, non disperate: potete cuocere la fregola come la pasta, in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Una volta scolata, aggiungetela al condimento di melanzane nella padella, mescolate per bene e aggiungete il pecorino grattugiato. Una foglia di basilico se vi piace e via, anche se il risultato non sarà cremoso e godurioso come la fregola risottata, il vostro primo sarà comunque molto succulento, provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.