Biscotti di frolla segnaposto

I biscotti di frolla segnaposto sono un’idea carina per Natale e si possono utilizzare come segnaposto per gli ospiti, rendendo la tavola più simpatica ed originale, per il pranzo di Natale o per il cenone di Capodanno, ponendoli sui bicchieri dell’acqua o del vino. Si possono anche utilizzare come regalo simpatico ed economico da fare ad amici e parenti, magari confezionandoli in simpatici sacchetti.

Per realizzare i biscotti di frolla segnaposto è sufficiente preparare una buona pasta frolla ed una ghiaccia reale, che servirà poi, a decorarli. La ricetta l’ho presa dal ricettario Gustissimo Natale 2014.

biscotti di frolla segnaposto

Biscotti di frolla segnaposto

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 uova (1 uovo intero e 2 tuorli)
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale fino

per la ghiaccia reale:

  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo (solo albume)
  • qualche goccia di succo di limone

Preparazione:

Per preparare i biscotti di frolla segnaposto, innanzitutto cominciate a preparare la pasta frolla. Io, come al solito, mi sono fatta aiutare dal mio prezioso KitchenAid, quindi, mettete nella sua ciotola, con il gancio a frusta piatta (o detto a foglia), la farina setacciata ed il burro a pezzetti, freddo di frigorifero. Azionate alla velocità 1, per amalgamare i due ingredienti e quando l’impasto si sarà “sabbiato”, aggiungete le uova (2 tuorli ed 1 intero), precedentemente sbattute con una forchetta, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata (mi raccomando solo la parte gialla) e il pizzico di sale.

Dopo, azionate alla velocità 2 e quando l’impasto si stacca dalla ciotola e si attacca al gancio a foglia, toglietelo, formatene un panetto rettangolare (non una palla, in modo che si raffreddi anche l’interno), copritelo con della pellicola per alimenti e riponetelo in frigorifero per mezz’ora.

Naturalmente, se non avete una planetaria, potete procedere con l’impasto a mano. Quindi, in una ciotola, mettete la farina a fontana, preventivamente setacciata, le uova (2 tuorli ed 1 intero), preventivamente sbattute, lo zucchero, il burro a pezzetti, freddo di frigorifero, la scorza grattugiata di limone (mi raccomando solo la parte gialla) e il pizzico di sale. Impastate bene tutti gli ingredienti, con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, poi avvolgetelo con della pellicola trasparente per alimenti e ponetelo in frigorifero per mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, prendete l’impasto, stendete la pasta frolla dello spessore di circa mezzo centimetro e ricavatene con degli stampini da biscotti, a tema natalizio, delle sagome.

Una volta esaurita la pasta frolla, tagliate con un coltellino affilato, una strisciolina di pasta ad ogni biscotto, partendo dal centro e arrivando fino al bordo, così da creare una’apertura, che servirà per posizionarli sui bicchieri. Vi consiglio di effettuare questa operazione dopo aver già disposto i biscotti su di una teglia rivestita di carta forno, per evitare di rovinarli, spostandoli.

Ponete quindi le sagome dei biscotti di frolla segnaposto su di una teglia, rivestita di carta forno. Infornate i biscotti, in forno già caldo e lasciateli cuocere per circa 10-15 minuti a 180°, finché la frolla non apparirà leggermente dorata in superficie; ricordatevi che non devono scurirsi, quindi se vedrete che tendono a diventare marroncini, diminuite la temperatura del forno. Una volta cotti, metteteli a raffreddare su di una gratella.

Ora passate alla preparazione della ghiaccia reale, che vi servirà per la decorazione. Quindi, in una terrina, aiutandovi con delle fruste elettriche, montate a neve ben ferma un albume assieme a qualche goccia di succo di limone, poi aggiungete, poco alla volta, lo zucchero a velo, ben setacciato, senza smettere di sbattere, in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Mettete poi, la ghiaccia reale, in una sac à poche e passate alla decorazione dei biscotti di frolla segnaposto. Per fare le decorazioni sui biscotti, l’ideale è utilizzare una sac à poche usa e getta: in questo modo potrete tagliare la punta, perché per guarnire i biscotti vi serve un buco piccolo e stretto. Se invece preferite usare la sac à poche tradizionale, munitela di una bocchetta stretta e liscia.

I biscotti di frolla segnaposto, se conservati in un barattolo di latta, si mantengono anche per 2-3 settimane.

biscotti di frolla segnaposto 1

Idee e varianti:

  1. Per aromatizzare la pasta frolla è possibile utilizzare una bustina di vanillina oppure un pizzico di cannella oppure mezzo baccello di vaniglia, al posto della scorza di limone.
  2. Potete dare ai vostri biscotti la forma che più preferite, ma visto che si tratta di un dolcetto natalizio, è preferibile però scegliere stampini a forma di stelle, angioletti, pupazzi di neve, abeti, babbi Natale, fiocchi di neve e cose del genere.
  3. Se non avete stampini adatti, potete utilizzare il diametro di un bicchiere o di una tazzina per creare dei biscotti a forma di pallina, che poi andrete a decorare come se fossero palline dell’albero di Natale.

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.