Granola Home Made

La granola è una ricetta tipica dei paesi anglosassoni, ed è più comunemente conosciuta in commercio con la definizione di Muesli.

Per la precisone è un agglomerato di cereali, insaporiti da spezie, e frutta secca e/o disidratata.

Croccante e delicata rappresenta la colazione più salutare e completa che c’è.

E’ la prima volta che la preparo, il sapore è delicato, “sgranocchioso” e costituisce uno spuntino/colazione saziante e sano.

E’ facilissima da preparare, completamente composta da ingredienti di origine vegetale, quindi adatta anche a chi segue un’alimentazione vegana, si conserva per un paolo di settimane in un barattolo di vetro e la si può tranquillamente portare a lavoro per spuntini veg e “a tutta salute”.

Che ne pensate? Volete assaggiarla?

Che ne dite? Iniziamo a cucinare?

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 kg
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 3 Datteri (denocciolati)
  • 1 Mela (sbicciata e a dadini)
  • 400 g Fiocchi di avena
  • 50 g Mandorle
  • 50 g Noci pecan
  • 1 cucchiaio Cannella in polvere
  • 1 bustina Vanillina
  • 4 cucchiai Acqua
  • 50 g ciccolato fondente (al 75%)
  • pizzichi Sale fino
  • 2 cucchiai Olio di cocco (biologico)

Preparazione

  1. Frulla l’avena grossolanamente, a parte poi frulla la frutta secca, sempre grossolanamente, mischia le due miscele e tienele da parte in una terrina. Frulla i datteri denocciolati con i 4 cucchiai di acqua, aggiungi poi la mela sbucciata e tagliata a pezzettini. Frulla fino ad ottenere un composto liscio.

  2. Mescola bene i due composti, unisci anche la cannella, la vanillina, il sale e l’olio di cocco, precedentemente sciolto su fiamma bassa per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto appiccicoso.

  3. Trasferisci l’imasto in una teglia foderata con carta da forno e appiattiscila ben bene (tipo mattonella). Inforna in forno già caldo a 180 gradi e fai cuocere per almeno 20 minuti poi apri il forno e rompila grossolanamente con un cucchiaio. Rimettila in forno per almeno altri 10 minuti in modalità ventilato o fino a che non diventa bella croccante e dal colore brunito.

    Tira fuori dal forno e cospargi con cioccolata fondente fusa in un pentolino, a fuoco basso, con due cucchiai di acqua

  4. Io, l’ho assaggiata  stamani a colazione con yogurt di soia, mirtilli, lamponi e more. Ma li si può sgranocchiare da sola o nel latte o con del buon gelato! Veramente buonissima, saziante, veg e sana!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.