Ossobuco di tacchino alla milanese

L’ossobuco alla milanese è uno dei piatti tipici più conosciuti della Lombardia.
Reperire gli ingredienti non è sempre semplice, si può però realizzare una versione leggera, economica e veloce utilizzando la carne i tacchino.
Prepariamo insieme l’ossobuco di tacchino alla milanese.

ossobuchi di tacchino alla milanese
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

  • 4ossobuco di tacchino
  • 50 gburro
  • q.b.farina 00
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzeomolo
  • 1/2buccia di limone
  • 1/2 bicchierinovino bianco
  • 40 mlbrodo di carne

Preparazione

  1. Prima di tutto eliminate la pelle dagli ossobuco, quindi, con un coltell affilato o la punta delle forbici da cucina, fate 4 tacche nella parte esterna, in modo che non si arriccino in cottura.

    Montate nella ciotola l’accessorio per cotture lente. Aggiungete il burro e avviate main meal/cotture lente, fase 1, portando la temperatura a 110°C.

    Infarinate gli ossobuco e, appena il burro avrà raggiunto la temperatura e si sarà sciolto, aggiungeteli alla ciotola.

    Fate rosolare 5 minuti, quindi girateli e farli rosolare dall’altro lato altri 5 minuti.

    Riportate la temperatura a 98°C, sfumate con il vino e fate evaporare per altri 5 minuti, quindi irrorate con il brodo e portate il tempo di cottura a 20 minuti (raddoppiarlo se si usano gli ossobuco di vitello).

    Nel frattempo prelevate qualche striscia dalla buccia del limone, eliminate la parte bianca con un coltellino affilato e tagliatela a striscioline.

    Tritate la buccia di limone insieme al prezzemolo e l’aglio con un coltello Satoku e aggiungeteli alla ciotola 2 minuti prima della fine della cottura.

    Servite gli ossobuco di tacchino alla milanese caldi.

  1. Senza Kcook multi, Kcook multi smart o Cookeasy

  2. Prima di tutto eliminate la pelle dagli ossobuco, quindi, con un coltello affilato o la punta delle forbici da cucina, fate 4 tacche nella parte esterna, in modo che non si arriccino in cottura.

    Mettete in padella il burro e fatelo sciogliere a fuoco basso.

    Infarinate gli ossobuco e, appena il burro avrà raggiunto la temperatura si sarà sciolto, aggiungerli alla ciotola.

    Fate rosolare 5 minuti, quindi girateli e farli rosolare dall’altro lato altri 5 minuti.

    Sfumate con il vino e fate evaporare per altri 5 minuti, quindi irrorate con il brodo e cuocete coperto per 20 minuti (raddoppiarlo se si usano gli ossobuco di vitello).

    Nel frattempo prelevate qualche striscia dalla buccia del limone, eliminate la parte bianca con un coltellino affilato e tagliatela a striscioline.

    Tritate la buccia di limone insieme al prezzemolo e l’aglio con un coltello Santoku e aggiungeteli alla padella 2 minuti prima della fine della cottura.

    Servite gli ossobuco di tacchino alla milanese caldi.

* In questa pagina sono presenti link sponsorizzati, che non non influiscono sul prezzo al pubblico del prodotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!