Chicche di patate al mascarpone

Chicche di patate al mascarpone. Un primo piatto semplice e sfizioso. Pronto in meno di 15 minuti.

Un piatto semplice, buono e cremoso. Un’ottima idea per un piatto dell’ultimo minuto.

Ho trovato la ricetta su una vecchia rivista di cucina, e mi ha subita incuriosita data la velocità della preparazione.

Come sapete amo le ricette facili e veloci, quindi non ho potuto fare a meno di replicare la ricetta.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

 

Chicche di patate al mascarpone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 750 g Chicche di patate
  • 150 g Mascarpone
  • 50 g Mandorle pelate (facoltativo)
  • 50 ml Latte
  • 25 g Burro (o olio)
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale
  • 100 g Pancetta

Preparazione

  1. COME PREPARARE LE CHICCHE DI PATATE AL MASCARPONE

    Per prima cosa bisogna tostare le mandorle. Come vi ho scritto tra gli ingredienti le mandorle sono facoltative, quindi se non le utilizzate saltate il prossimo passaggio.

  2. Tostate velocemente le mandorle, senza condimento, all’interno di una piccola padella antiaderente.

    Dopo averle tostate, tritatele nel mixer.

    (Se preferite potete utilizzare le mandorle in granella).

  3. All’interno di un’altra padella aggiungete il burro o se preferite l’olio extravergine d’oliva. Unite la pancetta e le mandorle.

    Lasciate rosolare qualche istante. Io ho utilizzato i cubetti di pancetta affumicata, ma potete utilizzare quella che preferite. In alternativa potete usare lo speck o il prosciutto cotto a cubetti.

  4. Aggiungete il latte, il mascarpone e il formaggio grattugiato. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Quando il condimento inizierà ad addentarsi, spegnete il fornello e aggiustate di sale. Se gradite aggiungete un pizzico di pepe.

  6. Nota bene.

    La salsa non va portata a ebollizione. Il mascarpone infatti non deve rapprendersi. Il condimento deve risultare cremoso.

  7. Nel frattempo cuocete la pasta. Io ho utilizzato le chicche di patate, ma potete utilizzare il formato di pasta che preferite.

  8. Quando la pasta sarà cotta, trasferitela nella padella con il condimento e mescolate.

    (Se fosse necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta).

  9. Lasciate insaporire a fuoco medio per qualche istante, e servitevi pure. Le chicche di patate al mascarpone sono pronte per essere servite.

  10. Leggi anche queste ricette:

Note

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO SECONDO BLOG

CHIARA MA NON TROPPO

Precedente Pizza toast con zucchine e patate Successivo Rotolo di Pavesini senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.