Crea sito

Tiella di Gaeta – la ricetta

La tiella  è un piatto gastronomico della città di Gaeta, la sfoglia fatta come quella della pizza viene farcita con il polpo, e richiusa con un altro disco di pasta di pizza, nata come il piatto dei pescatori, ma oggi è una specialità che almeno una volta nella vita bisogna assaggiare. Oggi vi propongo la ricetta per poterla realizzare.

  • DifficoltàBassa
  • CostoAlto
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

ripieno della tiella

  • 1 kgPolpo
  • 500 gPomodorini
  • 100 gOlive nere
  • 100 mlVino bianco secco
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiAglio
  • 1 cucchiaioPangrattato
  • 1 pizzicoPeperoncino
  • 1 ciuffoPrezzemolo (tritato)
  • 1 cucchiainoSale (colmo)

per la sfoglia

  • 500 gFarina
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 200 mlAcqua (tiepida)
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. preparate in primis la pasta di pizza per la realizzazione della tiella di gaeta, mettete in robot da cucina o a mano come preferite la farina il lievito e lo zucchero mescolate le polveri e aggiungete man mano l’acqua e l’olio fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica, copritela con un telo e fatela lievitare fino al raddoppio.

  2. pulite il polpo e bollitelo in acqua  per 20 minuti, scolatelo ripassatelo sotto l’acqua corrente

  3. in una ciotola tagliate i pomodorini tritate l’aglio le olive snocciociolate (sminuzzate)  aggiungete il sale il prezzemolo tritato il peperoncino e il vino lasciate macerare un oretta.  

  4. dopodichè filtrate il sughetto che butterete, unite il polpo al condimento mescolate aggiungendo l’olio e amalgamate per bene. .

  5. a questo punto prendete la pasta lievitata dividetela in due e formate due dischi, il primo adagiatelo su una teglia mettete sul fondo del disco un po di pangrattato e versate il polpo con il suo condimento livellate per bene

  6. prendete l’altro disco soprapponetelo chiudendo bene i bordi e spennellate la superficie con l’olio bucherellate con una forchetta e infornate a 180 gradi per 40 minuti fino a doratura. Sfornate e fate raffreddare.

  7. È una vera bontà.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.