Crostata con confettura di amarene

La crostata è tra i dolci classici per eccellenza…cosa c’è di più buono di un guscio di pasta frolla ripieno di confettura o di frutta fresca o di crema?…Bhè la mia preferita è proprio questa con confettura di amarena ma con qualsiasi ripieno è una vera goduria e delizia per il palato!…Un dolce semplice e genuino amato da grandi e piccini da gustare a colazione ma ottima anche come dolce di fine pasto e merenda….insomma in qualsiasi momento della giornata e con qualsiasi ripieno è sempre perfetta!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti necessari

Se siete interessati alla teglia per crostata potete acquistarla su Amazon dal link:
Teglie per dolci
  • Tortiera o stampo crostata da 28 cm di diametro

Preparazione e farcitura crostata

  1. Preparate la frolla mescolando la farina con lo zucchero, il lievito e il sale. Aggiungete poi il burro a pezzetti, la buccia del limone e l’uovo (se l’impasto dovesse risultare duro aggiungete un tuorlo).

    Lavorate insieme tutti gli ingredienti e formate un panetto. Avvolgete l’impasto ottenuto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno una mezz’oretta.

    Trascorso il tempo necessario, riprendete l’impasto e stendetelo su un ripiano infarinato fino ad ottenere uno spessore di circa 3/4 mm.

    Sistemate la sfoglia ottenuta in uno stampo per crostate e regolate i bordi con un coltello.

    Ricoprite la base della crostata con la confettura di amarene e con l’impasto che vi avanza realizzate le tipiche strische che caratterizzano la crostata.

    Infornate per circa 30-35 minuti in forno preriscaldato a 180 °.

    Una volta estratta dal forno, fate raffreddare la crostata nello stampo e prima di servirla su un piatto da portatata potete sploverizzarla con dello zucchero a velo!

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Consigli utili

Variazioni

Per la vostra crostata potete scegliere gli aromi che preferite. In questo caso ho utilizzato della buccia di limone ma potete sostituirlo con buccia di arancia, vaniglia o con del liquore oppure mescolare la buccia di agrumi con vaniglia a seconda dei vostri gusti….Adesso non vi resta che mettere le mani in pasta e provare questa magnifica ricetta!

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.