Crostatine di Sezze ricetta originale (paste di visciole)

Crostatine di Sezze ricetta originale 

Una delle piacevoli abitudini della mia famiglia è il caffè di metà mattina nei giorni in cui mio marito non lavora, ci prendiamo i nostri tempi e ci rilassiamo al bar con caffè e crostatina

Ma possibile che queste crostatine debbano essere legate al mio caffè della mattina? ovvio che no ,perchè anche i miei figli le adorano e mi dispiace che non siano con noi la mattina .

Chi non è delle mie zone forse non conosce la bontà di queste Crostatine di Sezze

sono delle paste con una frolla con molti tuorli e dello strutto e farcite con confettura di visciole ovvero ciliege selvatiche. Le visciole sono piccole, rosse e deliziosamente asprigne e la confettura che se ne ricava ha un bel color rubino e un retrogusto aspro .Perfetta con la pasta frolla

Ecco quindi le Crostatine di Sezze ricetta originale

Pronti per pasticciare??

Paste di visciole
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    20/25 crostatine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 0 600 g
  • uovo 1
  • Tuorli 5
  • Zucchero semolato 280 g
  • Strutto 200 g
  • limone (la buccia grattata) 1
  • confettura di visciole q.b.
  • Bicarbonato (anche meno di mezzo ) 1/2 cucchiaino

Preparazione

  1. Iniziate ovviamente preparando la pasta frolla

    I consigli per un’ottima pasta frolla sono sempre gli stessi :

    -Non lavorate eccessivamente

    -Non scaldate gli ingredienti ,anzi più sono freddi e meglio è

    -Se lavorate a mano e tendete ad avere le mani calde tenetele qualche istante sotto il getto di acqua fredda ed usate solo la punta delle dita

  2. Il procedimento per fare la pasta frolla è semplice

    mettete in una terrina la farina setacciata, lo zucchero e il bicarbonato

    unite le uova ,il limone e lo strutto ed impastate molto velocemente

    formate un panetto e mettete a riposare per una mezz’ora in frigorifero

  3. Riprendete l’impasto , imburrate degli stampini da crostata e foderateli con la pasta frolla. Non dovrà essere troppo sottile, diciamo quasi un centimetro .

    mettete in ognuna un cucchiaio di confettura di visciole

    decorate con delle striscioline di pasta frolla

  4. spennellate con dell’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte

    cuocete in forno a 180°per circa 30 minuti

    sfornate solo quando completamente fredde!

Precedente Pane con polenta (pane con mais) Successivo Pasta alla norma classica con melanzane fritte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.